Home Mtb Eventi Gaerne Trophy,prima giornata dedicata ai Master

Gaerne Trophy,prima giornata dedicata ai Master

0

Sul percorso della Collinetta di Maser si sono sfidate tutte le categorie amatoriali, 360 bikers per il GP d’Inverno, coincidente con il Gaerne Mtb Trophy valido come apertura degli Internazionali d‘Italia. Le gare sicuramente più avvincenti sono state quelle dei Master1 e MasterElite con i due atleti del Team Bike Pro Action in grande spolvero. Nei Master1, il due volte campione del mondo e due volte campione italiano di categoria, Fabio Zampese, vince sul favorito Ivan De Gasperi:“Non ero al top della condizione, i miei allenamenti non sono stati costanti – puntualizza Zampese – ma in questi ultimi 15 giorni mi sono duramente impegnato provando più volte il percorso di Maser. Ho staccato subito al primo giro De Gasperi e poi ho dovuto solo gestire il mio vantaggio“. Nei MasterElite vince Ivan Zulian (nella foto) dopo un avvincente testa a testa con Diego Cargnelutti. La gara femminile, non ha avuto storia con la dominatrice incontrastata Chiara Selva, due volte campionessa italiana di categoria, Mtb e Ciclocross.

Pareri unanimi sul percorso molto apprezzato da tutti gli atleti e grande soddisfazione degli organizzatori:“Abbiamo realizzato numeri incredibili, credo unici nella storia degli Internazionali d’Italia. – Commenta il presidente del Mtb Club Gaerne Mauro De BortoliSiamo un po‘ preoccupati per domani perché sono davvero tanti i corridori, soprattutto i giovani, per tale ragione abbiamo modificato gli orari e aggiunto una partenza“.

Sono state assegnate anche le maglie del Grand Prix d’Inverno, i vincitori sono gli stessi delle varie categorie.

Gli iscritti alla gara nazionale sono 721 (Master e Giovanili) mentre alla gara internazionale (Junior maschile e femminile, Open Maschile e femminile) sono 300.

Sandra Pinato – Ufficio stampa