Home Outdoor News Hansjörg Auer in solitaria sul Lupghar Sar West

Hansjörg Auer in solitaria sul Lupghar Sar West

0

Hansjörg Auer  è un alpinista che non ha bisogno di tante presentazioni: amante delle scalate in solitaria e in free solo con la sua visione sta cambiando il mondo dell’alpinismo.

Ricorderete senz’altro il video “No Turning Back” che parla del suo concatenamento di tre salite senza corda con l’uso del parapendio come mezzo di discesa.

Oggi parliamo di Auer per raccontare della sua ultima impresa: la salita in solitaria del Lupghar Sar West (7181m), montagna del Karakorum in Pakistan.

Dopo aver verificato l’accesso alla parete ovest Lupghar Sar e approfittando di una finestra di bel tempo, Hansjörg Auer ha cominciato la sua ascesa il 6 luglio. In 7 ore e mezza è salito dal Campo Base, sito a quota 4500m, fino a quota 6200, dove ha bivaccato sotto la parete.

Il giorno seguente l’alpinista austriaco ha attaccato alle 5 del mattino, salendo una linea sulla parte sinistra della parete, ha percorso la ripida cresta NO che ha seguito fino in cima, raggiunta alle 11:30 della mattinata del 7 luglio.

 

 

 

Articolo precedenteDEEJAY Xmasters SUP Race: sarà Super Lap
Articolo successivoSciare d’estate, Windells session 2
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui