Home Mtb Eventi Il Colli & Valli fa tappa a Battifolle

Il Colli & Valli fa tappa a Battifolle

0

Provato il percorso della sesta prova del trofeo che andrà in scena domenica prossima con la Battifolle MTB CUP. Il percorso ricalca fedelmente la scorsa edizione che però era stata funestata dal maltempo con tanto fango che aveva reso il percorso a tratti impraticabile; ad oggi invece il percorso si presenta completamente asciutto con fondo duro e scorrevole ed è molto bello, tecnico e duro quanto basta, in una parola divertente.

Analizziamo il percorso metro dopo metro. Si parte dall’abitato di Battifolle di fronte al Bar in centro e si prosegue lungo campi di olivi in leggera salita su strada larga fino ad una svolta secca a sinistra dove comincia il primo insidioso strappo, sono circa 300 mt di salita dura con pendenza che aumenta sempre più su fondo sassoso dove sarà richiesta forza ed equilibrio ma anche delicatezza per non far slittare la ruota posteriore. Arrivati in cima si entra nel primo e più difficile single track del percorso, è un tratto di saliscendi molto tecnico con un paio di passaggi in discesa che richiedono attenzione e precisione nella guida a cui si interpongono brevi strappetti in salita che nel complesso formano un tratto molto nervoso ma anche molto divertente.

Finito questo tratto si entra in un breve tratto di asfalto dove si potrà rifiatare ma per poco perchè poi si svolta a sinistra per entrare nella salita del castello, è uno strappo di 300 mt circa che ci porta ai piedi del Castello di Battifolle. Arrivati in cima si entra nel single track di Campo Maiano, un tratto molto guidato fatto di rettilinei, tornanti, esse veloci, un piccolo salto e muretti da superare tutto di un fiato.

Usciti da Campo Maiano si entra in una bella strada larga che inizia con un breve tratto in salita per poi proseguire su un falsopiano in discesa velocissimo con alcune curve da “pennellare”, svolta secca a sinistra per entrare in una discesa veloce con un paio di curve molto insidiose che ci portano ad un tratto altrettanto veloce dentro al bosco dove in fondo un piccolo ponticelli conduce alla salita più importante della gara.

Si tratta di una salita di circa 2 km che sale subito in forte pendenza per poi degradare sempre più fino a diventare un falso piano in salita da rapportone. Svolta a sinistra dentro al bosco fitto per un single track in salita da guidare in abilità tra le piante per poi buttarsi giù a capofitto in una discesa pietrosa che richiede massima attenzione soprattutto per le forature.

Usciti dal bosco altro breve tratto sassoso, rettilineo facile e poi svolta secca a sinistra di nuovo nel bosco in un bellissimo single track molto tecnico con curve a parabolica, esse veloci tra gli alberi alcuni insidiosi solchi.

Arrivati in fondo si guada un piccolo torrente poi svolta a destra per l’ultima salita del percorso lunga circa 500 mt non dura ma su fondo sassoso e anche se la pedalata viene spezzata da alcuni gradini di pietra la salita si può superare di slancio visto che arrivati in cima si svolta a destra per buttarsi a capo fitto nell’ultima veloce e adrenalinica discesa della gara che ci riporta nei pressi delle abitazioni di Battifolle da dove su facile strada in asfalto si conclude il giro di un percorso davvero molto bello e divertente.

Vi aspettiamo numerosi per un altra domenica di passione e divertimento.

Comunicato stampa

 Battifolle 2