King of the Valleys, il nuovo calendario

0

Tre province attraversate (Vicenza, Verona e Trento), quattro valli protagoniste in cinque mesi, una scommessa vinta alla media di trecento partenti per tappa. Con questi numeri nella stagione appena trascorsa il King of the Valleys ha fatto capolino nel calendario off road italiano, attirando a se l’attenzione di tutti coloro che amano il cross country più puro, quello in cui esaltarsi tra passaggi tecnici e spingere a tutta per oltre un’ora, senza fiato tra rampe decise e single track adrenalinici.

Forte proprio dell’affetto dimostrato dagli appassionati, il King of the Valleys risponde “presente” all’appello delle kermesse da non perdere nel 2016. “Il calendario al momento è in via di definizione“, spiega Paolo Alverà del GS Cicli Olympia, tra i promotori del circuito. “Quel che è certo è che la prima tappa sarà in Val d’Adige, a Rivoli Veronese, domenica 28 febbraio. La gara è valida anche come Campionato Italiano d’Inverno FCI, ed è ovviamente aperta agli amatori, agli agonisti e alle categorie giovanili“.

Esordienti e Allievi al centro dell’attenzione anche delle tappe successive, che si disputeranno sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, col desiderio che “il King of the Valleys diventi per loro uno dei circuiti di riferimento“, conclude Alverà.

Tra le prove già proposte nella prima edizione, confermate anche la XC del Santo di Santorso (VI) in Val Grande – in calendario il 2 giugno -, e il Memorial Alverà di Pergine Valsugana (TN), che disputerà intorno a ferragosto.

Ciò che non cambia è la formula del circuito, che anche per il 2016 non prevede nessuna formula di abbonamento. “Non vogliamo che chi partecipi al King of the Valleys si senta in un qualche modo “obbligato” fin da ora a prendere parte a tutte le prove”, le parole di Alverà.”Siamo sicuri che, come successo anche quest’anno, gli atleti si appassioneranno via via al circuito, confermandoci man mano la loro fiducia“.

Info:http://www.kingofthevalley.it/

Facebook King of the Valleys

Mail: paolo@kingofthevalley.it

Comunicato stampa

Tre province coinvolte nel King of the Valleys (foto organizzatori) Tre province coinvolte nel King of the Valleys (foto organizzatori)