Kronplatz King MTB Marathon al via l’elite mondiale

0
Kronplatzking 01

Mancano poco più di tre settimane al via della 5a edizione della Kronplatz King MTB Marathon, gara di mountain bike sulla lunga distanza, con partenza da San Vigilio di Marebbe e arrivo in quota sulla sommità di Plan de Corones. Al via anche l’elite mondiale con Thiago Ferreira, Leonardo Paez e Esther Süss.

Kronplatzking 02

Due le distanze a disposizione degli atleti: la King Marathon con 73 km e 3.250 m di dislivello, e la Prince Classic con 49 km e 2.160 m di dislivello. Oltre 7.000 Euro di montepremi in palio.

Quasi tutti i big del mondo MTB Marathon con squadra al seguito, saranno al via il 30 agosto, quando Maurizio Kastlunger, capo del comitato organizzatore, darà il via alla Kronplatz King, appuntamento ormai classico con le ruote artigliate, che quest’anno, essendo la prima granfondo di un certo livello ad essere disputata nell’era Covid-19, vedrà al via quasi tutti i grandi nomi della specialità a livello mondiale.

Kronplatzking 03

“Sarà un Campionato del Mondo senza campione del mondo, in compenso però con un Re e una Regina”, così il commento del patron della gara non senza soddisfazione per il successo di partecipazione fuori misura della sua manifestazione.

Infatti, sono iscritti ad oggi il Campione Europeo in carica e già Campione del Mondo, nonché detentore del titolo “Kronplatz King 2019” Thiago Ferreira (POR), il Campione del Mondo in carica e plurivincitore della Hero Leonardo Paez (COL, qui la nostra intervista), il già Campione Europeo Aleksei Medvedev (RUS), il Campione del Belgio Frans Claes, e i fortissimi italiani Juri Ragnoli, Daniele Mensi, Tony Longo e Mattia Longa.

Kronplatzking 04

In campo femminile spicca il nome di Esther Süss, elvetica già Campionessa del Mondo e d’Europa di MTB Marathon, che se la vedrà con la slovena già Campionessa Europea e medagliata iridata Blaza Pintaric, la plurivincitrice della Kronplatz King Kathrin Schwing (GER) e la sua connazionale Silke Keinath.

Per garantire la sicurezza degli atleti in linea con i protocolli Covid-19 della FCI, gli organizzatori omaggeranno i partecipanti con un Buff con il quale coprirsi naso e bocca alla partenza e dopo l’arrivo. Inoltre, hanno predisposto un primo controllo della temperatura corporea all’atto del ritiro dei pettorali di gara e una seconda verifica all’ingresso dei blocchi di partenza, che quest’anno saranno più spaziosi e gli atleti si disporranno in file da quattro per garantire il distanziamento prima del via. Il tempo di gara, per la prima volta e a eccezione della categoria Elite, verrà preso in modalità “real time”, ovvero per ognuno degli atleti il suo tempo di gara inizierà nel momento in cui il suo chip transiterà sulla linea di partenza, non c’è per tanto bisogno di stressarsi a partire.

Kronplatzking 05

A proposito di partenza, questa avverrà per la prima volta sulla dirittura di fronte al centro visite del Parco Naturale Fanes Senes Braies di San Vigilio di Marebbe, mentre le premiazioni sono previste in cima a Plan de Corones subito dopo la gara. Come da tradizione per le gare internazionali di Plan de Corones, anche quest’anno l’artista Carlo Castlunger ha creato due pregiate corone dorate, con le quali saranno incoronati il vincitore e la vincitrice della gara, che diventeranno il King e la Queen di Plan de Corones 2020.

Info: www.kronplatzking.com

[fonte: comunicato stampa | foto: Harald Wisthaler]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui