Home Running Eventi La Sportiva Lavaredo Ultra Trail, 11.584 pre-iscritti!

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail, 11.584 pre-iscritti!

0
La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB, l’edizione 2023 fa già tremare Cortina con oltre 11mila trail runner che hanno confermato per tempo la loro pre-iscrizione!

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

Le pre-iscrizioni sono chiuse!

Grazie agli 11584 atleti di 105 paesi che si sono pre-iscritti, le pre-iscrizioni sono ufficialmente chiuse. Ecco i numeri incredibili suddivisi tra le 4 distanze:

3055 pre-iscritti per la Lavaredo 120k

2131 per la Lavaredo 80k

5275 per la Lavaredo 50k

1123 per la Lavaredo 20k

Le verifiche

Dall’11 al 14 ottobre verranno effettuate le operazioni di verifica delle pre-iscrizioni pervenute ed il 15 ottobre avrà luogo il sorteggio.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail
Il 15 ottobre tutti gli atleti sorteggiati riceveranno una comunicazione via e-mail con il link per procedere all’iscrizione, che dovrà essere confermata con il pagamento tramite carta di credito entro il 20 ottobre.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

Secondo sorteggio il 22 ottobre

In mancanza di conferma entro tale data, la pre-iscrizione sarà definitivamente cancellata.
Nel caso in cui alcuni atleti sorteggiati non confermassero l’iscrizione, il 22 ottobre verrà effettuato un secondo sorteggio tra tutti gli atleti non sorteggiati.

Tutti i partecipanti al sorteggio, indipendentemente dall’esito, riceveranno una e-mail a conferma del risultato.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

Oltre 100 paesi, solo 5.200 posti disponibili!

Richieste da oltre 100 paesi per l’evento di fine giugno a Cortina d’Ampezzo, unica prova italiana delle UTMB® World Series. 5.200 i posti disponibili: si ricorrerà al sorteggio.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

La sportiva Lavaredo Ultra Trail, evento di grandissimo richiamo

Le pre-iscrizioni aperte dal 1° al 10 ottobre hanno confermato La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB® uno degli eventi di assoluto richiamo internazionale nel mondo del trail running.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

Sono infatti 11.584 i concorrenti provenienti da 105 paesi che ambiscono a visitare Cortina d’Ampezzo dal 22 al 25 giugno e partecipare alla 16ª edizione.
I pettorali disponibili sulle quattro distanze di gara sono 5.200, per cui si dovrà ricorrere al sorteggio. Il 15 ottobre tutti gli atleti sorteggiati riceveranno una comunicazione via e-mail con il link per finalizzare l’iscrizione.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

La parola agli organizzatori

Cristina Murgia e Simone Brogioni, coordinatori della manifestazione

«Anche l’edizione 2023 ha confermato il gradimento degli appassionati da tutto il mondo e questo è uno stimolo in più per dare ancora una volta il massimo a tutti coloro che arriveranno a Cortina non solo per l’evento ma anche per vivere un’indimenticabile esperienza dolomitica. Vedere il nome e le immagini di Cortina d’Ampezzo circolare in così tanti paesi è una bella soddisfazione che ci fa lavorare con orgoglio».

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail, unica prova italiana by UTMB

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB® è l’unica prova italiana delle UTMB® World Series, circuito nato nel 2022 dalla sinergia tra UTMB® e Ironman Group che raggruppa le più importanti gare ultra al mondo.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

4 distanze, 4 nuove denominazioni

Quattro sono le gare previste: Lavaredo 120K (nuova denominazione della Lavaredo Ultra Trail, 1800 posti disponibili), la Lavaredo 80K (ex UltraDolomites, 1000 posti), la Lavaredo 50K (ex Cortina Trail, 1800 posti) e la Lavaredo 20K (ex Cortina Skyrace, 600 posti).

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

La storia della La Sportiva Lavaredo Ultra Trail

Nata nel 2007,la Lavaredo Ultra Trail by UTMB® rappresenta il sogno di ogni trail runner. Si svolge in uno degli scenari di maggior suggestione delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità Unesco, quello di Cortina d’Ampezzo, sede di partenza e arrivo di tutti e quattro gli eventi che danno vita alla manifestazione, il più importante dei quali è la Lavaredo 120K, con i suoi 120 chilometri di sviluppo e 5.800 metri di dislivello positivo.

 

 

 

Articolo precedenteAltezza manubrio della MTB, una misura da non trascurare
Articolo successivoMarta Bastianelli, nel Ciclismo non bastano le gambe
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui