Matteo Iachino in rimonta a Fuerteventura

0

Siamo ormai giunti al settimo giorno del PWA a Fuarteventura, dopo i primi 5 giorni dedicati al Freestyle con la vittoria di Gollito Estredo e la super prestazione del nostro Jacopo Testa, CLICCA QUI, da due giorni è di scena lo Slalom con i nostri rider italiani da tenere sott’occhio. Primo fra tutti ovviamente il Campione del Mondo 2016 Matteo Iachino. Matteo a causa di una caduta causata da un altro rider nel primo giorno di gara è partito decisamente male con un 18° parziale.
Ieri si sono svolti altri 3 tabelloni e Matteo ha ottenuto un 3°, 2° e 4° permettendosi così di poter scartare il primo risultao e balzando dal 18° posto al secondo, subito dietro le spalle di Antoine Albeau!
Ci sono ancora altri tre giorni di gara… rimanete sintonizzati!

Current Ranking Fuerteventura PWA Grand Slam – Men’s Slalom
*After 4 Eliminations
1st Antoine Albeau (RRD / NeilPryde)
2nd Matteo Iachino (Starboard / Point-7 / Shamal Sunglasses)
3rd Ross Williams (Tabou / GA Sails / Mystic / Shamal Sunglasses)
4th Julien Quentel (Patrik / Avanti)
5th Taty Frans (Starboard / GA Sails / Mystic)
6th Pierre Mortefon (Fanatic / NorthSails / Chopper Fins)
7th Cedric Bordes (Tabou / GA Sails)
8th Pascal Toselli (99NoveNove / Loft Sails)
9th Cyril Moussilmani (99NoveNove / Severne)10th Ben van der Steen (Patrik / Gun Sails)

Articolo precedenteGiulia Piccioni: Brazilian Days
Articolo successivoIl Giro delle Dolomiti compie 41 anni
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui