Mavic, il carbonio protagonista delle ruote MTB 2021

0
Mavic MTB 2021 - Mondraker Podium

L’obiettivo di Mavic per il 2021 è proporre una linea semplificata di ruote MTB, con una facile manutenzione, un’affidabilità più alta, prestazioni e qualità del riding specifiche per ogni utilizzo, ma soprattutto benefici reali per i biker.

Mavic MTB 2010 - BMC Fourstroke - action
Foto: Jérémie Reuiller

Ruote Mavic 2021: il carbonio protagonista

Il brand francese concentra la propria attenzione su due pilastri portarti per ottenere questi risultati: lo sviluppo e l’utilizzo di tecnologie proprietarie; messa a punto delle prestazioni. Mavic è da anni uno specialista della fibra di carbonio, il cuore pulsante della nuova linea di ruote mountain bike dedicate al cross country e al trail riding. Ogni progetto nasce e viene sviluppato nei laboratori francesi, la produzione dei pezzi e l’assemblaggio avviene in Europa, mentre il prodotto finale viene sviluppato e testato nelle competizioni più sfidanti dagli atleti sponsorizzati.

Adaptive Layup

Mavic MTB 2021 - Adaptive Layout
Mavic Adaptive Layout

La tecnologia principale adottata per la costruzione dei cerchi in carbonio si chiama Adaptive Layup. In pratica si tratta di collocare le pelli della nobile fibra in posizione strategica, con rinforzi in prossimità dei fori per i raggi.

Mavic MTB 2021 - Adaptive Layout - Crossmax SL Ultimate
La tecnologia Adaptive Layout applicata sui cerchi delle Crossmax SL Ultimate

Questo permette di risparmiare peso in una zona strategica della bici, per ottenere maggiore velocità in salita oltre a un’accelerazione più rapida, senza dimenticare una superiore reattività sui sentieri. Mavic afferma di aver risparmiato 70 g sul cerchio Crossmax Pro C, il meglio per il cross country della serie 2020 (da 410 a 340 g). La tecnologia è applicata sulle ruote Crossmax SL Ultimate.

Infinity Hub

Mavic MTB 2021 - Infinity Hub
Esploso del mozzo posteriore Inifinity Hub con ruota libera ID360

Cambia il design dei mozzi con ruota libera posteriore ID360, troviamo una regolazione automatica per il precarico dei cuscinetti (QRM Auto), mentre è prevista una sola lunghezza per i raggi. Anche la raggiatura è ottimizzata per il trasferimento della potenza, senza contatto tra i raggi per evitare rumori molesti sotto carico, a una più facile manutenzione.

La tecnologia, applicata su tutte le nuove ruote 2021 con cerchi in carbonio – Crossmax SL Ultimate, Crossmax SL R, e Crossmax XL R – vede migliorata anche la velocità d’ingaggio della ruota libera oltre alla rigidità laterale, a tutto vantaggio dell’accelerazione e del trasferimento della potenza.

Mavic MTB 2021 - ID360
La ruota libera ID360 nel dettaglio

Il sistema si smonta e si monta a mano, senza il bisogno di attrezzi, con un doppio cricchetto, possibilità di rimuovere lo smorzatore del rumore per avere un mozzo che “canta”, per finire asse e cuscinetti C3 oversize. Infatti ora l’esterno dell’asse misura 17 mm, con uno spessore di 2,5 mm, promettendo una rigidità superiore del 35% rispetto ai principali concorrenti in questa destinazione d’uso.

Mavic assicura la compatibilità con tutti gli standard presenti sul mercato per il corpo ruota libera: Shimano 9/10v, SRAM XD 11/12v, Shimano Hyperspline 12v. Tornando ai raggi, il fatto di avere una sola lunghezza per le due ruote – addirittura la stessa per i tre modelli – semplifica e non di poco la vita sia per l’utente finale sia per il meccanico quando bisogna procedere a riparazioni e sostituzioni. Ogni set di ruote è fornito con una coppia di raggi di ricambio.

Mavic MTB 2021 - Mondraker Podium 02
Mavic Crossmax SL Ultimate montate sulla Mondraker Podium

Range semplificato

Presentiamo ora la nuova famiglia di ruote in carbonio Mavic che, come quelle che seguiranno a breve, vedono una classificazione semplificata, a partire dal nome. Nel dettaglio, quello principale – nel nostro caso Crossmax – identifica la destinazione d’uso e lo stile di riding.

Quindi, Crossmax SL per il cross country e Crossmax XL per il trail riding. La sigla a seguire indica invece le prestazioni e il livello di prezzo: dal modello base sino al top di gamma Ultimate destinato alle gare, passando per S e R.

Mavic MTB 2010 - BMC Fourstroke
Mavic Crossmax SL Ultimate montate sulla BMC Fourstroke da XC – foto: Jérémie Reuiller

Crossmax SL

La serie Crossmax SL è quella specifica per il cross country, dove dominano leggerezza ed efficienza, per volare in salita, stabilità e controllo per dominare le discese, trovando così il perfetto equilibrio per le esigenze delle attuali necessità della disciplina principe del mountain biking.

Mavic MTB 2021 - action
Milan Vader in azione a Nove Mesto – foto: Keno Derleyn

Crossmax SL Ultimate

Ai vertici della gamma troviamo Crossmax SL Ultimate, il set di ruote più leggero, rigido e veloce mai creato da Mavic. Sono serviti due anni per sviluppare e testare le ruote sul campo con i migliori atleti sponsorizzati, con la prova finale effettuata nei giorni precedenti la doppia tappa World Cup XCO di Nove Mesto insieme al team KMC Orbea. I feedback sono stati super positivi, portando subito la danese Malene Degn alla conquista del suo primo podio in Coppa del Mondo (qui il nostro report).

Mavic MTB 2021 - Crossmax SL Ultimate
Mavic Crossmax SL Ultimate

Crossmax SL Ultimate sfrutta il meglio delle più recenti tecnologie: Adaptive Layup, ID360, Infinity Hub. I cerchi in carbonio da 29” sono a basso profilo (25 mm), hookless con sezione interna di 25 mm, ovviamente tubeless ready. I raggi sono 24, a testa dritta e a doppio spessore, con nippli in alluminio. I mozzi sono Boost, con innesto disco Centerlock oppure standard a sei fori.

Il peso dichiarato è di 1.340 g, con un prezzo di 1.850 euro.

Crossmax SL R

Mavic MTB 2021 - Crossmax SL R
Mavic Crossmax SL R

Sono sempre ruote di alta gamma, con attenzione alle prestazioni, destinate a chi vuole un prodotto di alto livello ottimizzando il proprio budget. I cerchi 29er in carbonio perdono la tecnologia Adaptive Layout mantenendo sempre una lavorazione di qualità. Vedono un profilo alto 28 mm e una sezione interna di 26 mm, di tipo hookless e tubeless ready.

Mavic MTB 2021 - Crossmax SL R - mozzo
Mozzo posteriore delle Mavic Crossmax SL R

I mozzi rimangono invariati, con le tecnologie ID360 e Infinity Hub, di tipo Boost con innesto disco Centerlock o a sei fori. I raggi sono 24 per ruota, a testa dritta con doppio spessore, mentre i nippli sono in alluminio.

Il set di ruote pesa 1.570 g, con un prezzo di 1.200 euro.

Crossmax XL R

Mavic MTB 2021 - Crossmax XL R
Mavic Crossmax XL R

Sono ruote nate per le lunghe giornate passate sui sentieri di ogni tipo, macinando migliaia di metri di dislivello in salita e in discesa, in sostanza trail riding.

I cerchi sono in carbonio, con sezione interna di 30 mm, profilo ribassato a 22 mm, con rinforzi IW, di tipo hookless e tubeless ready. I mozzi prevedono le tecnologie Infinity Hub e ID360, con assi Boost e innesto disco Centerlock o a sei fori. I raggi sono 24 per ruota, a testa dritta e a doppio spessore, con nippli in acciaio.

Mavic dichiara 1.610 g per il set di ruote da 29”, con prezzo di 1.190 euro.

Info: mavic.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui