Pubblicità
Home Running Prodotti Mizuno Wave Rider 25, Lady Run intramontabile

Mizuno Wave Rider 25, Lady Run intramontabile

0
La nuova Mizuno Wave Rider 25 bellissima nella versione giallo elettrico
La nuova Mizuno Wave Rider 25 bellissima nella versione giallo elettrico

Mizuno presenta la nuova Mizuno Wave Rider 25, punta di diamante della collezione MIZUNO RUNNING 2021, che raggiunge con grande prestigio la sua 25esima edizione!

25 anni, un bel Buon Compleanno alla Rider!

Con l’edizione 2021, la Wave Rider 25 rappresenta non solo 25 anni di innovazione tecnologica, ma la fedeltà a un tipo di calzata che, per chi ha provato anche molte delle versioni precedenti, ha sempre trovato grande soddisfazione tra il mondo dei runner.

E dopo la limited, ecco il modello vero e proprio!

Dopo i festeggiamenti per il 25° Anniversario con la Special edition Wave Rider 25, Mizuno presenta la nuova collezione AW21 che ha come protagonista proprio la nuova Rider, con le differenti colorazioni.

Celebrare 25 anni di vita nel migliore dei modi

Tagliando il traguardo del suo primo quarto di secolo, Mizuno celebra 25 anni della sua scarpa da running più iconica, che è stata completamente rinnovata, grazie all’applicazione delle migliori tecnologie del brand.

Mizuno Wave Rider 25 perfetta per i Neutral runner!

La Wave Rider 25 è adatta per i runner neutri che necessitano di una calzatura sempre propulsiva ad ogni passo.

Grazie alle innovative tecnologie MIZUNO WAVE e MIZUNO ENERZY, la Wave Rider 25 testimonia l’impegno di Mizuno a fornire il massimo comfort e una corsa sempre efficiente e dinamica.

Le due versioni da donna della nuova Wave Rider 25, perfette per correre nei giorni di gara, altrettanto adatte per essere utilizzate come calzature da running abituale e da allenamento!

Tomaia e intersuola inedite

La nuova versione presenta una costruzione innovativa della tomaia e dell’intersuola, per migliorare la propulsività generale.

L’intersuola e il rinforzo sul tallone con tecnologia MIZUNO ENERZY rendono la Wave Rider 25 ancora più dinamica e reattiva rispetto ai modelli precedenti. La nuova forma della piastra MIZUNO WAVE offre più supporto nella zona mediale e un’esperienza di corsa confortevole e sicura.

Tecnologia Wave…since 1997

La tecnologia Wave fu introdotta nelle scarpe da running Mizuno nel 1997, con il modello Wave Rider 1, che si presentò sul mercato con una piastra a forma di onda. Da allora, la tecnologia Wave si è evoluta e perfezionata per adattarsi ad ogni tipologia di runner con una gamma di piastre differenti.

La piastra Wave dona una combinazione bilanciata di ammortizzazione per una sensazione di corsa propulsiva e dinamica.

MIZUNO ENERZY, il cuore dell’intersuola

Il materiale MIZUNO ENERZY nell’intersuola è stato sviluppato con l’obiettivo di migliorare la performance e permettere agli atleti di conservare l’energia accumulata in fase di corsa, garantendo allo stesso tempo una sensazione di massimo comfort.

Questa tecnologia, estremamente morbida e reattiva, migliora l’esperienza di corsa complessiva senza compromettere la stabilità del piede.

La Tomaia in mesh della Mizuno Wave Rider 25

La Wave Rider 25 ha una tomaia realizzata in mesh a doppio strato ingegnerizzato per offrire una calzata confortevole unita ad un design 3D multicolor che aggiunge profondità e ricchezza dei dettagli.

Peso e prezzo contenuti

La Wave Rider 25 ha un peso di 275g nella taglia 8UK da uomo.

Il prezzo consigliato al pubblico, sia per la versione donna, che per quella da uomo e di 155€.

La Mizuno Wave Rider 25 = “scarpa sostenibile”

  • Grande attenzione è stata dedicata alla sostenibilità di questa calzatura. L’imbottitura del mesh tallonare e i lacci sono realizzati in PET riciclato.
  • La piastra Wave in Pebax® Rnew® è ora più sostenibile ed è ricavata dalla trasformazione dei semi di ricino. Ciò consente una riduzione del 38% di emissioni di CO2 in atmosfera.
  • Eco Shoe Box realizzata utilizzando il 100% di carta riciclata.

Articolo precedenteIl SUP nella costa del Friuli Venezia Giulia
Articolo successivoGiro d’Italia U23 Enel, la 6^ tappa agli svizzeri
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità