Pubblicità
Home Running Prodotti Mizuno Wave Rider 25, quando il running va in bianco…

Mizuno Wave Rider 25, quando il running va in bianco…

0
Mizuno celebra il 25° Anniversario della Mizuno Wave Rider 25, una strada lunga, iniziata nel lontano 1997, per festeggiare oggi i suoi primi 25 anni di vita...rigorosamente in bianco!
Mizuno celebra il 25° Anniversario della Mizuno Wave Rider 25, una strada lunga, iniziata nel lontano 1997, per festeggiare oggi i suoi primi 25 anni di vita...rigorosamente in bianco!

Mizuno celebra il 25° Anniversario della Mizuno Wave Rider 25, una strada lunga, iniziata nel lontano 1997, per festeggiare oggi i suoi primi 25 anni di vita…rigorosamente in bianco!

Auguri alla Wave Rider 25

La nuova Wave Rider festeggia ben 25 anni di vita e tanti, ma proprio tanti chilometri percorsi sotto alle sue suole.

Da sempre la Wave Rider 25 è per Mizuno sinonimo di innovazione legato alla tradizione. Un modello longevo che ha sempre saputo tenersi al passo con i tempi, evolvendosi a diventare oggi la Mizuno più amata di sempre.

Una limited edition vestita di bianco

Per celebrare i 25 anni della nuova Wave Rider 25, Mizuno ha realizzato una colorazione speciale in edizione limitatissima.

Un vero e proprio inno allo stile, bianco candido il colore prescelto che nella totale di ogni cromia, esalta l’ulteriore pulizia di una linea che piace ancora di più, senza privarsi di ogni accorgimento tecnologico che una scarpa da running deve avere nel 2021.

Un pezzo unico

Il mondo del running non è troppo avvezzo alle cosiddette “limited edition” ovvero colorazioni uniche in edizione limitata. Versioni di modelli iconici che, grazie a colorazioni o collaborazioni particolari vogliono essere mosche bianche ad uso e consumo dei collezionisti. La Wave Rider 25 è un pezzo unico, una limite a tutti gli effetti per chi vuole avere di una scarpa storica la versione più rara e ricercata.

Mizuno Wave, la piastra è partita da qui

La Wave Rider 25 è stata prima calzatura da running di casa Mizuno a presentare la rivoluzionaria piastra MIZUNO WAVE e ad integrare la tecnologia MIZUNO ENERZY foam.

TEST COMPLETO Wave Rider 24 QUI!

Caratteristiche tecniche della Wave Rider 25

Immersa nelle tonalità bianche e argento che richiamano il tema Discovery, ispirato alla pellicola argentata che riveste i satelliti lunari, la nuova Wave Rider presenta una tomaia e un’intersuola completamente nuove.
I dettagli argentati si integrano anche alla suola marmorizzata che riprende i colori mineral moon tipici della superficie lunare.

Un packaging unico…degno di Maratona!

Il packaging, in linea con lo stile Discovery della calzatura, è caratterizzato dalla grafica metallic silver, che ricorda anche i leggerissimi teli termici utilizzati nelle maratone.

In esclusiva al Mizuno Flagship Store di Torino

La Wave Rider 25 Anniversary è da oggi disponibile in esclusiva per l’Italia e in numero limitatissimo presso il Mizuno Flagship Store di Torino, il primo monomarca Mizuno in Europa inaugurato un anno fa nel capoluogo piemontese.

Special box dedicato

La Wave Rider 25 Anniversary è venduta all’interno di una special box con gadget dedicati:
Maglia celebrativa
Braccialetti
Stickers pack
Cartolina celebrativa

PREZZO AL PUBBLICO: 160€

Dal 9 giugno 2021 sarà disponibile l’intera collezione di Wave Rider 25 nelle diverse varianti colore presso tutti i rivenditori autorizzati Mizuno in Italia.

Se vuoi scoprire di più sulla Wave Rider 25 VAI QUI!

Articolo precedenteGranfondo la Fausto Coppi, un’altra iniziativa
Articolo successivoWahoo Elemnt Bolt V2, tutto nuovo e più ricco
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità