Novità foil e race 2019 da RRD

0

La settimana scorsa vi avevamo presentato alcune novità 2019 di RRD del Y24, CLICCA QUI.
Sul numero di agosto-settembre, CLICCA QUI, vi avevamo già presentato in anteprima le interessanti novità riguardanti il race e il foil di RRD che ora vi proponiamo anche online. In attesa

F-WING MK1

Twin cam power/Performance Foiling. Novità assoluta, per “ l’anno 24” RRD introduce la F-Wing MK1. Una vela con due camber disegna per essere usata sia nel foil sia nel free ride più veloce. 2 cambers sotto il boma danno potenza e per un utilizzo foil danno stabilità alla vela.
La tasca dell’albero è più stretta possibile, si allarga solo all’altezza del boma e sotto di esso, redendo la waterstart un gioco da ragazzi.
Una bugna riadattata dà due posizioni per il boma per un range più ampio.
L’occhiello più esterno dà parecchio “low end power” per una planata rapida su tavole free ride molto grandi, mentre l’occhiello interno è perfetto per il foil, tenendo la potenza incredibilmente sotto controllo tra le mani. Che tu stia cercando il Foil o Freeride, la F-Wing è la soluzione ottimale.

John Skye commenta: “Abbiamo deciso di mandare in pensione la Firewing, vela freerace che si posiziona nel mezzo tra una duo cam e una vela da race. Quando abbiamo deciso che era giunto il momento di fare la nuova X-Wing, una vela totalmente race, abbiamo anche deciso che era necessario riempire il vuoto che veniva lasciato. Ecco perché è nata la F-Wing; la miglior vela per il foil ed abbiamo lavorato duramente per le misure più piccole fino alla 7.2 con un albero 430 RDM wave, permettendo alle persone di usare il foil senza dover comprare troppo materiale.”

Caratteristiche:
–       Misure più grandi 7.8/8.4/9.0 con 7 stecche e utilizzabili con albero SDM.
–       Misure più piccole 6.0/6.6/7.2 con le 6 stecche e utilizzabili con albero RDM.
–       TBC: Tutte le misure prevedono i camber addizionali per poter essere utilizzata con tutti i tipi di alberi.
–       2 camber posizionati sotto il boma.
–       Tasca d’albero ridisegnata per un ingresso minimo d’acqua.
–       Sistema trim integrato.
–       Costruzione: un mix di materiali per dare alla vela un perfetto compromesso tra leggerezza, resistenza e stile.

F-WING MK16,0
F-WING MK16,6
F-WING MK17,2
F-WING MK17,8
F-WING MK18,4
F-WING MK19,0

FIREMOVE LTD/LTE/E-TECH V4

Freemove/Windfoil

Il FIREMOVE è sempre stata la tavola più richiesta della gamma RRD. Facile ed accessibile, restituisce una sensazione istantanea e di confidenza. Il nuovo V4 è stato ulteriormente migliorato nella performance e versatilità.

FIREMOVE 135 è uno shape innovativo (225X85) per un utilizzo dedicato sia per il FOIL freeride e sia con la pinna come tavola freemove. La tavola è stata appositamente accorciata di 15 cm rispetto alla precedente versione rendendola uno shape veramente unico, essendo realmente una tavola “ONE FOR ALL” .

Le tavole, a partire da quest’anno, sono fornite di attacco Tuttle Box, ad eccezione del 120 lts e 135 lts che sono fornite di scassa specifica da foil (rinforzata).

Il FIREMOVE è disponibile in 3 tecnologie: LTD (con il biaxial innegra carbon), LTE (costruzione in legno sia su carena che coperta) ed E-TECH ( laminate con fibre in vetro)

 

 

 

1
2
Articolo precedenteAle Mazzara Vert Minute
Articolo successivoSimon Yates, un altro britannico che vince
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui