Home Bike Mtb Nuova formazione per il team Cannondale Factory Racing

Nuova formazione per il team Cannondale Factory Racing

0

La prima grande novità è l’arrivo delle prime atlete donne in squadra, le sorelle tedesche Helen e Hannah Grobert. La prima, atleta olimpica e due volte vincitrice della World Cup U23, nonché campionessa tedesca XC 2015, entra nel Cannondale Factory Racing con la sua personalità solare, la sua tenacità e la grande dedizione al lavoro. Anche la sorella Hannah, promettente atleta U23, sicuramente porterà nuovo entusiasmo al team.

Le sorelle Hannah ed Helen Grobert

Arriva anche il forte francese Maxime Marotte, numero tre del ranking mondiale UCI 2016 e terzo classificato nella World Cup XCO dell’anno passato, in sostituzione del partente Marco Aurelio Fontana. Marotte ha già conquistato parecchi titoli tra cui quello olimpico, oltre a essersi laureato per ben due volte campione europeo e mondiale di Team Relay XC, senza tralasciare gli otto podi nella Coppa del Mondo XCO.

Maxime Marotte - Cannondale Factory Racing

Il tedesco Manuel Fumic e il brasiliano Henrique Avancini sono confermati, e completeranno il team del 2017 nelle vesti dei due atleti più esperti e di maggior successo nelle competizioni XC.

“Abbiamo deciso il nostro nuovo programma stabilendo obiettivi a lungo termine che possano portare il team CFR ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Ma fino ad allora, ci concentreremo completamente sulla stagione di Coppa del Mondo 2017 e sulla classifica generale dell’Absa Cape Epic”, ha affermato Daniel Hespeler, Team Manager del CFR. “Ci affideremo sull’esperienza e alla costanza di Fumic e Avancini sia a livello globale che nazionale. Uniremo i loro talenti a quelli di Grobert e Marotte per rafforzare la nostra squadra, garantendo performance che ci porteranno sul podio sia nel campo maschile che in quello femminile.”

Manuel Fumic ed Helen GrobertPer il team CFR inizia un nuovo capitolo, dopo che sia il nostro Fontana sia lo statunitense, atleti veterani, hanno lasciato la squadra di casa Cannondale.

“Ho corso con Cannondale negli ultimi otto anni”, ha detto Fontana. “Ho avuto la fortuna di poter collaborare così a lungo con persone che considero degli amici. Nutro un profondo rispetto per quello che Cannondale ha fatto per me e l’XC. Quando penserò alle biciclette Cannondale, sarà sempre con il sorriso sulle labbra perché so bene come ci si sente a guidarle.”

“Anche se il tempo trascorso con Marco e Anton è indimenticabile, tutte le cose prima o poi giungono al termine” ha detto Hespeler. “Marco lascia il team come stella della scena dell’XC e con una medaglia olimpica, mentre Anton come il rider più giovane ad aver vinto una corsa di U23 World Cup e come campione mondiale U23 del 2015. Voglio ringraziare entrambi gli atleti per quello che hanno fatto per Cannondale e per il team CFR. Auguro loro il meglio e un futuro luminoso.”

Maggiori info sul team Cannondale Factory Racing nel mini sito dedicato.