Home Prodotti Componentistica Nuove corone Sram X-Sync Direct Mount
Pubblicità

Nuove corone Sram X-Sync Direct Mount

0

SRAM introduce un set di corone con innesto diretto sulla pedivella destra, con un’ampia scelta di dentature per soddisfare ogni stile di riding: da 26 a 40 denti.

SRAM_MTB_DM_ChainRing_Side_M SRAM X-Sync Direct Mount

Il passaggio alla corona singola anteriore, in particolare per il setup 1x11v, è ancora più semplice con le nuove corone SRAM X-Sync Direct Mount, che permettono di eliminare il tradizionale spider a quattro bracci a tutto vantaggio di un peso più contenuto, di un’installazione più semplice, e di un’estetica più pulita. Le corone sono pensate per le pedivelle XX1, X01 e X1 1400 (versione after market). Dall’introduzione delle corone X-Sync Direct Mount, tutte le guarniture after market in oggetto saranno vendute con la versione da 32 denti installata.

Le corone sono realizzate in alluminio lavorato dal pieno in CNC, hanno profilo dei denti X-Sync anti caduta, e hanno un peso più contenuto rispetto al design tradizionale a quattro fori (25-50 g secondo la misura). Il range è molto ampio, partendo da 26d e arrivando sino a 40d, con step di due denti. I pesi partono dai 61 g per la 26d per arrivare ai 106 g della 40d, passando per 71 g della 32 denti. Da dicembre 2014 saranno disponibili le versioni 30, 32 e 34 d, da aprile 2015 tutte le altre.
Il prezzo al pubblico, per le corone SRAM X-Sync Direct Mount da 30, 32 e 34 denti, è di 88 euro.

Pubblicità