Home Windsurf Eventi Primo raduno nazionale giovanile slalom

Primo raduno nazionale giovanile slalom

0

Primo raduno nazionale giovanile slalom a Livorno promosso dalla AICW. Sono 25 i partecipanti al primo raduno giovanile slalom. Due giornate dedicate alla pratica di questa disciplina che sta crescendo sempre di più grazie soprattutto all’ attività di alcuni circoli ed allenatori che stanno credendo in questo progetto (ndr: e anche grazie al vostro aiuto, CLICCA QUI).

11088064_10206181924938193_330770726_o

Presenti infatti, sotto il coordinamento di David Gabbriellini, Francesca Alvisa dalla Sardegna, Emanuele Arciprete da Civitavecchia, Lucio Cozzupoli da Reggio Calabria e Armando Bronzetti per il Lago di Garda , ognuno con i propri atleti.
Tanti gli argomenti trattati in queste due giornate; dal montaggio vele e tavole, trimmaggio attrezzature, tattica e tecnica di regata, preparazione atletica e acquaticità.

11065715_10206181928378279_509856907_o

Fondamentale è stato il supporto del team rrd (Attilio Verdi e Gigi Romano) che hanno illustrato caratteristiche tecniche della tavola RRD Fire Race 120 che come tutti ormai sanno è la tavola ufficiale per la pratica dell’attività giovanile slalom.
Livorno è stato il primo dei tre appuntamenti in programma per la stagione 2015 a cui faranno seguito, Reggio Calabria in occasione del mondiale giovanile a luglio e a Coluccia in occasione della Aio’ Classic a novembre.
Il Centro Windsurf 3 Ponti Livorno Vi aspetta durante tutto l’anno per la pratica oltre che del windsurf anche per le altre discipline quali sup, kite e surf… Ovoteam yehaaaaaaaaa

11069214_10206181926618235_770313354_o

TESTO E FOTO Dario Guarducci (Ovoteam)

Articolo precedenteDYNAFIT ALPINE RUNNING
Articolo successivoClementz subito primo nell’EWS
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.