Home Mtb News Red Bull Chase My Time con Marco Aurelio Fontana

Red Bull Chase My Time con Marco Aurelio Fontana

0

Pronto alla sfida? Marco Aurelio Fontana lancia il guanto a tutti gli appassionati di fuoristrada.

banner

Il Prorider del Team Cannondale Factory Racing vi invita a provare a battere i tempi che ha fatto registrare lungo i tre percorsi cross country in tre zone che adora: Cala Violina (Follonica) in provincia di Grosseto, l’altopiano delle Manie (Finale Ligure) e il Monte Padova, sopra Castell’Arquato nel piacentino, vicino a casa sua.

Il contest prende il via oggi, 20 aprile, e si concluderà il 31 luglio. I biker maggiorenni di qualsiasi grado d’esperienza hanno quindi tre mesi abbondanti per confrontarsi con il numero uno del ciclocross e della mtb in Italia.

P-20150401-00092_News

I primi classificati per ogni tracciato (3 uomini e 3 donne) vinceranno un pass per la Coppa del Mondo in Val di Sole del 23 agosto 2015 compreso di hospitality e, in seguito a una sessione di allenamento in compagnia di Marco Aurelio Fontana, potranno sfidarsi sul percorso dell’unica prova di World Cup italiana per aggiudicarsi le due Cannondale F29 Carbon 4 in palio.
Coloro che faranno registrare dal 2° al 5° tempo di ogni tracciato nella categoria maschile e femminile si potranno consolare con il pass per assistere alla Coppa del Mondo di Val di Sole per tifare dal vivo il Prorider.
Ricchi premi in palio dunque per tutti i tifosi di Marco Aurelio Fontana che si metteranno in gioco su uno dei tre percorsi singletrack o addirittura su tutti e tre.

P-20150401-00094_News

Spiega Marco Aurelio:

«La zona di Cala Violina, oltre ad essere famosa per le sue spiagge, offre dei sentieri molto ganzi. Ne abbiamo scelto uno breve ma con una salita molto tecnica. Si tratta di un canalone con radici e sassi dove per fare un buon tempo bisogna cercare la linea giusta. La discesa invece è facile e ci porta al rettilineo d’arrivo che è uno sprint molto lungo dove bisognerà stare in piedi e pedalare al fuoco!»

P-20150401-00091_News

«La pista emiliana fa parte del mio classico anello di allenamento a centro settimana. Prevede una salita ripida specialmente nella parte centrale con una serie di tornanti in cemento durissima. Prima di imboccare la discesa si fa un tratto di single track e da lì si inizia a divertirsi sul serio con sponde basse e curve a raffica che ci portano alla zona veloce finale. Qualche piccolo salto e due spondoni alti per arrivare all’ultimo strappeto di circa 50 m»

prosegue nell’analisi.

P-20150401-00095_News

«Le Manie sono conosciute da tutti i rider del pianeta. Il tracciato affronta sia i tratti rocciosi (in salita) che le sponde veloci (in discesa). È un circuito molto completo, in cui bisogna gestire le energie perchè la pianura iniziale è lunga e collegata alla salita ci costringerà ad uno sforzo lattacido importante. In discesa è importante anticipare le prime curve e prendere il ritmo giusto»

conclude il bronzo olimpico e iridato xco.

Per scoprire i video e i tempi del Prorider, oltre che per accettare la sfida corri sul sito www.redbullchasemytime.it, registrati alla piattaforma Red Bull Chase My Time e pedala, più forte che puoi!

Foto: ©Marco Campelli