Home Mtb Eventi Reid inaugura la Trans Hajar in Oman

Reid inaugura la Trans Hajar in Oman

0

Bellissima prima edizione internazionale della Trans Hajar Mtb Race,prima volta assoluta di una gara a tappe nel Medio Oriente. I corridori, tra cui molti big del panorama internazionale, hanno gareggiato fino a martedì scorso per cinque giorni sui sentieri dell’Oman, coprendo oltre 400 km per un totale superiore ai 10.000 metri di dislivello che uniti a temperature abbastanza alte ne hanno fatto una delle più dure gare a tappe del calendario internazionale. I concorrenti nel corso della gara hanno anche superato la montagna più alta della Penisola Arabica, Jebel Shams con i suoi 3.028 metri di altezza. Al termine delle cinque tappe previste si è avuto un podio tutto sudafricano, con gli specialisti che si stanno preparando per la Cape Epic che hanno messo a punto la gamba per il grande appuntamento. Vittoria finale per James Reid con 12’57” su Max Knox, terzo a 14’03” il 37enne Kevin Evans davanti al rumeno Tudor Oprea Ovidiu a 21’47”, quinto l’altro sudafricano Renay Groustra a 26’06”. Fra le donne primala specialista britannica delle prove a tappe Catherine Hare Williamson con 33’55” sull’ungherese Esxter Dosa, numero 1 del ranking Uci Marathon, terza la sudafricana Hannele Kotze a 1h04’42”.