Pubblicità

Rifugi di Lombardia si aggiudica l’Explore Fund di The North Face

0

Rifugi di Lombardia si aggiudica l’Explore Fund di The North Face a supporto del mondo outdoor

Per più di 50 anni, l’obiettivo di The North Face è stato quello di far progredire il mondo attraverso l’esplorazione, un’azione capace di unire e risollevare sia gli individui come singoli che come membri di una comunità globale.

Nel corso di questo difficile anno, The North Face ha confermato tale impegno attraverso azioni concrete e lo scorso aprile ha stanziato 1 milione di euro per sostenere le community dell’outdoor che rendono possibile l’esplorazione in tutta Europa e che sono state duramente colpite dall’emergenza sanitaria.

The North Face ha ricevuto un incredibile numero di candidature che sono state valutate accuratamente, con il difficile compito di selezionare le realtà a cui attribuire tale Fondo.

Una delle prime scelte è stata una realtà italiana: Rifugi Di Lombardia

Questa Associazione, situata in una delle regioni italiane maggiormente colpite dal COVID19, è impegnata nella promozione delle attività in montagna con l’obiettivo di creare esperienze complete ed immersive per tutti coloro che si rivolgono a Rifugi di Lombardia.

“La Lombardia ha pagato un tributo particolarmente pesante all’emergenza coronavirus ed è innegabile che ciò avrà un impatto a lungo termine sul settore del turismo. I rifugi sono fondamentali al fine di tutelare la montagna e supportare appassionati ed escursionisti. Si tratta di realtà integranti della vita in montagna e della storia delle Alpi. Vogliamo dunque continuare a fornire supporto concreto ai 140 rifugi Lombardi che sono parte attiva nella promozione della montagna perché desideriamo offrire alle persone il giusto mix di divertimento, avventura e cultura che consentirà loro di immergersi appieno nella natura” ha commentato  Elena Marinoni, volontaria e responsabile della comunicazione dell’Associazione Rifugi Di Lombardia.

Articolo precedenteLook Cycle Trail Roc nuovo pedale flat per MTB
Articolo successivoRiapertura palestra Ragni di Lecco
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui