Home Windsurf Prodotti RRD X-FIRE V8

RRD X-FIRE V8

0

La nuova linea X-FIRE nasce dalla ricerca senza fine di RRD per creare la tavola perfetta da Race. Molte ore di progettazione e test sono state messe dal vincente team internazionale RRD in molte località di tutto il mondo. Il risultato sono tavole dalle prestazioni esaltanti da campioni del mondo PWA utilizzate da Antoine Albeau.

IMG_7520

IMG_7523RRD X-Fire LTD V8

Per la serie V8, RRD ripropone 5 progetti completamente rinnovati. Con l’obiettivo di diventare più veloce, più facile, con un più ampio range di vento e con un raggio di curva in strappata ancora più stretto.
Nel range V8, RRD ha aggiunto una nuova misura, il 108 lt tavola veloce con sostituirà la 105, come richiesto da molti rider e negozi di tutto il mondo.
Il team 4Windsurf era presente a Talamone per il meeting europeo di RRD (CLICCA QUI), in questo video Roberto Ricci e Aurelio Verdi (shaper RRD), ci mostrano e spiegano in anteprima il nuovo X-Fire V8, che ricordiamo essere disponibile sia in versione LTD che Wood.

IMG_7526RRD X-Fire WOOD V8

Se possiamo permetterci di dare un giudizio puramente estetico su queste nuove macchine da corsa di RRD, si ci sono piaciute molto. La grafica minimalista sul bottom con solamente il nuovo logo RRD è di sicuro impatto, così come la grafica sui rail che richiama il nuovo progetto grafico di RRD, utilizzato su tutti i nuovi modelli, sia Windsurf che SUP. Particolare interessante la zigrinatura dell’antisdrucciolo in coperta, che permette un ulteriore risparmio di peso di qualche grammo e dona alla tavola un aspetto ancora più accattivante. Davvero un bel lavoro del brand di Grosseto!

IMG_7573

X-Fire LTD e WOOD V8

80 / 90 / 98 / 108 / 114 / 122 / 129 lts

IMG_7708

Articolo precedenteWINDFESTIVAL DIANO MARINA 2015
Articolo successivoBike Shop Test dà i numeri e vi aspetta a Roma
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.