Home Mtb Eventi Rude e Ravanel vincono il settimo round EWS

Rude e Ravanel vincono il settimo round EWS

0
Richie Rude - EWS Round #7 Spagna
Richie Rude - EWS Round #7 Spagna
Lo spagnolo Tomi Misser si è ritirato dopo aver vinto le prime tre speciali nei Master Men lasciando campo libero a Karim Amour
Lo spagnolo Tomi Misser si è ritirato dopo aver vinto le prime tre speciali nei Master Men lasciando campo libero a Karim Amour

Dopo una stagione di gare tormentate dalla pioggia, la calda luce del sole sarebbe dovuta essere un gradito sollievo, ma con temperature costantemente in salita per tutta la settimana, il caldo combinato con un fondo asciutto e scivoloso ha causato numerosi problemi agli atleti nel corso dei due giorni di gara.

Richie Rude al suo secondo trionfo nella stagione EWS 2018
Richie Rude al suo secondo trionfo nella stagione EWS 2018

Solo un rider sembrava non avere problemi per tutto il weekend, lo statunitense Richie Rude (Yeti / Fox Shox Factory Racing), che ha chiuso la prima giornata con 12 secondi di vantaggio sul belga Martin Maes (GT Factory Racing). Nonostante quest’ultimo abbia vinto due delle tre prove speciali in programma la domenica, non è riuscito a sopravanzare Rude, giungendo a soli otto secondi dalla vetta. Rude conquistava così la sua seconda vittoria stagionale, mentre sul terzo gradino del podio saliva il francese Damien Oton (Unior Devinci Factory Racing). Il capoclassifica Sam Hill, dopo la foratura in PS2, ha rimontato chiudendo la gara in 11^ posizione assoluta mantenendo la leadership in vista dell’ultimo e decisivo round di Finale Ligure.

Continua il dominio di Cecile Ravanel in campo femminile, sette vittorie su sette gare
Continua il dominio di Cecile Ravanel in campo femminile, sette vittorie su sette gare

La competizione femminile è stata dominata come da previsioni dalla francese Cecile Ravanel (Commencal Vallnord Enduro Racing Team), che ha vinto cinque delle sette speciali in programma. La connazionale Isabeau Courdurier (Intense-Mavic Collective) ha fatto sue le ultime due PS di domenica, accontentandosi del secondo posto in classifica generale. La canadese Andréane Lanthier Nadeau (Rocky Mountain Race Face Enduro Team) ha iniziato il weekend con la vittoria nel prologo urbano del venerdì chiudendo la competizione sul terzo gradino del podio.

Ella Conolly trionfa nuovamente nelle U21 Women
Ella Conolly trionfa nuovamente nelle U21 Women

Negli Under21 il francese Louis Jeandel ha vinto la sua prima EWS, con il connazionale Nathan Secondi alle sue spalle in seconda posizione, mentre il britannico Elliot Heap (Chain Reaction Cycles Mavic) mantiene vive le speranze per la vittoria nel campionato con il suo terzo posto. Tra le ragazze, continua il dominio assoluto della britannica Ella Conolly, con sette vittorie su sette gara, l’irlandese Leah Maunsell e l’altra britannica Abigale Lawton si sono dovute accontentare del secondo e terzo posto. Tra i Master, il campione in carica Karim Amour (Miranda Racing Team) consolida il suo vantaggio nella generale con un’altra vittoria davanti agli statunitensi Mike West e Michael Broderick. In campo femminile, la francese Nadine Sapin ha combattuto duramente con la neozelandese Melissa Newell per tutto il fine settimana, riuscendo a spuntarla alla fine, con la ceca Marketa Michalkova che ha completato il podio. Passando alle squadre, GT Factory Racing, Rocky Mountain Race Face Enduro Team e Miranda Racing Team hanno chiuso con lo stesso punteggio.

Podio maschile: 1° Rude, 2° Maes, 3° Oton
Podio maschile: 1° Rude, 2° Maes, 3° Oton
Podio femminile: 1^ Ravanel, 2^ Caourdurier, 3^ Lanthier Nadeau
Podio femminile: 1^ Ravanel, 2^ Caourdurier, 3^ Lanthier Nadeau

Tutti gli occhi sono puntati ora sulla più importante gara dell’anno, Bluegrass Finalenduro powered by SRAM che si correrà il prossimo weekend a Finale Ligure, assegnando i titoli 2018 sugli iconici percorsi della Riviera Ligure di Ponente.

Un incoraggiante 7° posto per Roberto Paludetto negli U21 Men
Un incoraggiante 7° posto per Roberto Paludetto negli U21 Men

Questi i risultati dei nostri portacolori: Nicola Casadei 31°, Erwin Ronzon 47°, Denny Lupato 48°, Alex Lupato 60° negli Elite Men; Roberto Paludetto 7°, Mirko Vendemmia 10° e Matteo Saccon 17° negli U21 Men; Jessica Bormolini 25^ nelle Elite Women.

Qui i risultati completi del settimo round EWS 2018 corso sui trail di Ainsa-Sobrarbe

[fonte: comunicato stampa | foto: Enduro World Series]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità