Home Running News Saucony Winter Miles Pack, per correre in inverno

Saucony Winter Miles Pack, per correre in inverno

0

SAUCONY WINTER MILES PACK, i modelli del nuovo Runshield Pack di Saucony sono i compagni ideali per le basse temperature, ispirati alla chiusura della celebre poesia del 1922 “Stopping by Woods on a Snowy Evening” di Robert Frost, il poeta che cantava la natura.

Tomaia RUNSHIELD resistente all’acqua

Progettati con tomaie RUNSHIELD resistenti all’acqua, questi modelli permettono di allenarsi su qualsiasi tipologia di superficie, sia strada che trail, tenendo lontane le intemperie.

Scudo protettivo

Lo scudo protettivo Runshield, infatti, agisce dall’esterno allontanando l’acqua mentre il comfort interno è assicurato dall’imbottitura felpata con involucro termico.

I Cinque modelli SAUCONY WINTER MILES PACK

Cinque i modelli che compongono questo pacchetto speciale dedicato all’inverno – Triumph 20, Ride 15, Endorphin Speed 3, Endorphin Shift 3 e il modello da trail Xodus Ultra – ognuno dalle caratteristiche tecniche peculiari così da permettere una scelta mirata in base alle proprie esigenze.

Saucony TRIUMPH 20

Runs like a dream. La Triumph 20 della collezione SAUCONY WINTER MILES PACK è concepita per una corsa estremamente semplice e confortevole.

Ha tutte le carte in regola per percorrere lunghe distanze o allenamenti quotidiani grazie alla generosa ammortizzazione, il differenziale di 10mm e un mesh premium che rendono questo modello iconico un vero salotto per i piedi.

Saucony RIDE 15

La polivalente neutra agile e performante più amata di casa Suacony è realizzata nella collezione SAUCONY WINTER MILES PACK per allenarsi in qualsiasi condizione atmosferica e del terreno, in tutte le stagioni. Connubio perfetto tra comfort, design e leggerezza offre un’esperienza di corsa incredibile. Morbida e ammortizzante colpisce per il look audace e l’altezza implementata.

Il test della Ride 15, QUI!

Saucony ENDORPHIN SPEED 3

Essere veloci tutti i giorni non è più un’utopia. La rinnovata piastra in nylon con tecnologia wings plate è il perfetto mix tra flessibilità, propulsione e stabilità: elementi chiave per affrontare con slancio l’allenamento quotidiano.

La tomaia completamente ridisegnata offre una calzata confortevole dal tallone alla punta.

Saucony ENDORPHIN SHIFT 3

Questo modello eleva il concetto di cushioning e comfort grazie a una volumetria dell’intersuola completamente ridisegnata – con 3 mm extra di schiuma PWRRUN – unita a una base FORMFIT più profonda e avvolgente e alla geometria SPEEDROLL.

Il mesh durevole e leggero si abbina a un’affusolata clip per il tallone, dando supporto senza rallentare. In più, la nuova scanalatura centrale sul tallone dona una fluidità di passo mai vista prima per transizioni più facili.

Saucony XODUS ULTRA

Un modello ideato per affrontare lunghe distanze senza stancarsi mai.

La sua doppia mescola con un cuore in PWRRUNPB e un’intelaiatura in materiale più rigido permettono di affrontare qualunque percorso off-road in tutta comodità.

 

“Stopping by Woods on a Snowy Evening” di Robert Frost – 1922

Whose woods these are I think I know. His house is in the village though; He will not see me stopping here
To watch his woods fill up with snow.
My little horse must think it queer
To stop without a farmhouse near Between the woods and frozen lake The darkest evening of the year.
He gives his harness bells a shake To ask if there is some mistake. The only other sound’s the sweep Of easy wind and downy flake.
The woods are lovely, dark and deep, But I have promises to keep, And miles to go before I sleep, And miles to go before I sleep.

Articolo precedenteVuoi iniziare a correre? Ecco 7 sette consigli
Articolo successivoScott Genius trail bike tutta integrata
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui