Home Mtb Eventi Svelato il calendario Superenduro 2018
Pubblicità

Svelato il calendario Superenduro 2018

0
Superenduro 2018
Superenduro 2018

Negli ultimi anni il comitato organizzatore del Superenduro ha sempre cercato di dare un senso particolare al calendario nel suo insieme, con una distribuzione omogenea delle gare sul territorio nazionale, optando per località dalle caratteristiche e dal sapore unico, ma che allo stesso tempo riuscissero tutte assieme a descrivere un percorso, un viaggio nella disciplina dell’enduro in mountain bike nel nostro bellissimo Paese. Anche per il 2018 al centro delle attenzioni ci sono i sentieri e la qualità del riding, elementi essenziale per innalzare l’asticella del divertimento al top. Ma per festeggiare il decennale serviva chiudere un trick di peso che fosse riconoscibile e riconducibile alla storia del circuito, in grado far rivivere emozioni ancor prima di salire in sella e gareggiare.

Vittorio Gambirasio vince la Calestano Superenduro sotto la pioggia
Vittorio Gambirasio vince la Calestano Superenduro sotto la pioggia

Con una scrubbata dell’ultimo momento le sedi storiche di Sanremo e Priero tornano nel calendario Superenduro affiancate dalle due conferme di Canazei e Calestano! Le ultime due località sono state raggiunte in tempi recenti dal Superenduro, la prima certamente stra conosciuta e apprezzata anche a livello internazionale, l’altra una scoperta recente e pure casuale, ma dal gran potenziale appena appena assaggiato nel 2017. Per quanto riguarda i primi due spot, hanno segnato l’esordio e i primi passi del circuito ormai nel lontano 2008 e immaginate voi cosa vuol dire tornare lì a correre, è una qualcosa che va ben oltre la semplice gara. Come di consueto due tappe saranno valide come eventi di qualificazione Enduro World Series e questo non fa altro che aggiungere ulteriore carte al fuoco a delle gare già di per se gustosissime.

Superenduro 2018
Superenduro 2018

La stagione Superenduro 2018 si aprirà quindi il 22 aprile a Sanremo, andando a ripercorrere i sentieri nella zona boschiva di San Romolo che nel 2008 hanno dato il via all’avventura del circuito. Molto è cambiato da allora ma certamente non la caratteristica dei trail, in pieno stile ligure, fisici e con una buona dose di tecnicità con cui confrontarsi, senza parlare del contributo organizzativo dei ragazzi di Sanremo Bike Resort che promette qualità e piena conoscenza delle dinamiche enduro. Per la seconda tappa del 27 maggio il Superenduro torna a Calestano tra le alture dell’Appennino parmense, una zona centralissima che ha ancora molto da dare all’enduro. I ragazzi di Alpicella Bikepark hanno voglia di riscatto, di farci scoprire ciò che a causa del meteo avverso della prima edizione non siamo riusciti a vedere e sono già al lavoro su nuovi trail su queste che sembrano dolci colline ma nascondono sentieri da urlo.

I magnifici scenari della Val di Fassa
I magnifici scenari della Val di Fassa

Il 24 giugno il circuito si sposta tra le vette dolomitiche a Canazei per l’unica tappa alpina di stagione. L’obbiettivo del comitato organizzatore di Fassabike è di portare a casa un’altra gara epica dal deciso sapore internazionale, con tanto dislivello e sentieri lunghi dove fare la differenza. I trail qui attraversano ambienti molto diversi tra loro e questo si traduce in una gara apertissima fino all’ultima curva. Dopo Canazei, un luglio ricco di appuntamenti importanti, non ultima la prima delle due EWS italiane (21-22 luglio La Thuile, 29-30 settembre Finale Ligure) alla quale siamo certi che molti dei nostri top rider italiani non vogliono certo mancare e perché no anche un salto ad Eurobike per molte aziende e rider. Dopo la pausa estiva di agosto a chiudere il Superenduro con una grande festa arriva il weekend del 2 settembre a Priero, altra località storica che mancava in calendario da parecchi anni. Qui l’enduro prima in moto e poi in bici è di casa a tal punto che la “gara in bici” di per se include che sia una enduro. Culla della disciplina, Priero dal 2007 a oggi ha organizzato sempre una gara di enduro, senza saltare mai un anno e questo la dice lunga sull’aria che si respira da queste parti, passione allo stato puro.

Laura Rossin e Vittorio Gambirasio sono i nuovi campioni Superenduro 2017
Laura Rossin e Vittorio Gambirasio sono i nuovi campioni Superenduro 2017

Le tappe del Superenduro 2018

22/04 Sanremo (IM)
27/05 Calestano (PR)
24/06 Canazei (TN)
02/09 Priero (CN)

Il calendario Superenduro 2018... quello da appendere al muro!
Il calendario Superenduro 2018… quello da appendere al muro!

Ma le novità Superenduro non finiscono qui! Se avete un buchetto libero sulla parete di casa o dell’ufficio, meglio ancora dell’officina, la massima serie italiana dedicata all’enduro ha messo a disposizione il suo calendario 2018 per ricordarvi quanto vi gasa andare in bici. Al suo interno troverete alcune delle più belle immagini della stagione appena trascorsa che ritrae momenti di azione nelle cinque località toccate nel 2017: Gualdo Tadino, Canazei, La Thuile, Calestano e S.Margherita Ligure.
Gli scatti sono stati scelti dagli stessi fotografi che li hanno realizzati scegliendo ognuno quelle dell’altro, quindi Nicola Damonte ha selezionato quelle di Francesco Bartoli Avveduti e viceversa.
Il costo del calendario è di 15 euro spedizione inclusa, acquistabile al seguente link.

Info: superenduromtb.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui