Swiss Epic, si decide tutto nel finale

0

Continua la sfida dra BIxs Stockli e Topeak Ergon alla Perskindol Swiss Epic che finora si sta evolvendo nel segno di Lukas Buchli e Mathias Fluckiger. Il maratoneta più in forma del momento e il crossista quinto agli ultimi Mondiali hanno colto la terza vittoria in quattro tappe, sfruttando anche lì ennesima foratura nella quale sono incorsi i due della Topeak Ergon, Alban Lakata (Aut) e Kristian Hynek (Cze). Curiosamente però non basta il loro terzo successo per scalzare la coppia della Centurion Vaude con i tedesco Daniel Geismayr e Jochen Kass che mantengono 37 secondi di vantaggio alla vigilia dell’ultima tappa. Lakata e Hynek sono ormai lontani e devono puntare a mantenere la terza piazza. In campo femminile Adelheid Morath (Ger) e Sally Bigham (Gbr) del Topeak Ergon Racing Team hanno tagliato il traguardo 22 minuti prima di Annika Langvad (Den) e Ariane Kleinhans (Sui), Team Specialized RECM ed ora conducono con ben 31 minuti. Oggi ultima tappa, di 60 km per 2.400 metri con arrivo a Zermatt.

09-19 Swiss