Home Mtb News Trek si impegna per combattere la crisi climatica globale
Pubblicità

Trek si impegna per combattere la crisi climatica globale

0
Trek BIke Packaging - Marlin

Per ridurre il suo impatto ambientale, Trek sta affrontando un percorso che va da una serie di iniziative in favore della sostenibilità fino alla riduzione dei rifiuti negli imballaggi e all’utilizzo di materiali riciclati, passando al convincere sempre più persone a preferire le biciclette alle macchine.

Rimuovere oltre 196 tonnellate di plastica

Uno degli obiettivi primari di Trek Bikes è rendere tutti i suoi imballaggi per biciclette e attrezzature privi di plastica entro il 2024. Per raggiungere questo traguardo nel bike packaging, il brand sta facendo enormi passi avanti. Ecco come i team interni a Trek hanno revisionato molti dei sistemi di imballaggio apportando significative modifiche che si sono sommate per dare vita a qualcosa di veramente grande nella lotta alla crisi climatica globale.

Trek Marlin bike box - prima
Scatola Marlin – prima
Trek Marlin bike box - dopo
Scatola Marlin – dopo

Una scatola migliore per un pianeta più sano

Meno si muove una bici nella sua scatola, migliori saranno le condizioni in cui arriverà al negozio. Ma impedire che una bicicletta si muova nella sua scatola ha tradizionalmente richiesto una serie di piccole parti in plastica: fascette, pluriball, e protezioni per cassette che poi finiscono puntualmente nelle discariche. Quando sono moltiplicate per il numero di biciclette spedite dall’industria ciclistica ogni anno, queste piccole parti in plastica sono davvero tante.

Trek Bikes ha intrapreso un viaggio per affrontare il suo impatto attraverso un’ampia serie di iniziative di sostenibilità, da un passaggio interno all’energia rinnovabile a partnership continue con aziende tecnologiche che trasformano i rifiuti di plastica in prodotti Bontrager.

Ridurre la sua dipendenza da imballaggi non riciclabili è da anni uno sforzo dietro le quinte. Il marchio sente di essere in grado di condividere i nostri progressi anche se non è ancora dove vuole essere, è più vicino di quanto lo è mai stato e ha una tabella di marcia per raggiungere il suo obiettivo finale.

A partire da maggio di quest’anno, il suo modello di bici più popolare ha iniziato il suo viaggio verso i rivenditori in una confezione completamente rivista che ha ridotto il numero di pezzi non riciclabili da 22 a 12.

Imballaggio Trek Marlin - prima
Imballaggio Marlin – prima
Imballaggio Trek Marlin - dopo
Imballaggio Marlin – dopo

Piccoli cambiamenti, grandi conseguenze

Anche se rimuovere 10 pezzi di plastica può sembrare una piccola cosa, questi piccoli cardini fanno oscillare alcune grandi porte. Nel suo ciclo di produzione da maggio a dicembre 2020, saranno eliminati 50.000 libbre di rifiuti di plastica.

Tutto questo è una buona notizia, ma il viaggio di Trek non è finito. Il marchio ha in programma di ridurre questi 12 pezzi a solo due parti in plastica entro la fine del prossimo anno. Rimanete sintonizzati.

Qui potete continuare a leggere a proposito dell’impegno di Trek Bikes nella sostenibilità ambientale

[fonte: Trek Bikes]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui