Home Mtb Eventi Trial, sorprese nelle nuove qualificazioni

Trial, sorprese nelle nuove qualificazioni

0

Seconda giornata di qualificazioni per i Mondiali di Trial in svolgimento a Lillehammer (Nor) in contemporanea con quelli di mountain bike come ormai avviene da qualche anno a questa parte. La seconda sessione di semifinali era dedicata alle bici con ruote da 26”, con una partecipazione minore rispetto al giorno prima e senza italiani. Molto bella la gara per gli Elite, con il francese Gilles Coustellier (nella foto) primo con 2 sole penalità, una in meno del fenomeno spagnolo Abel Mustieles, ben 10 invece per l’altro francese Vincent Hermance e il belga Kenny Belaey. La Francia ha piazzato ben 4 atleti fra gli 8 qualificati, uno a testa per Spagna, Belgio, Germania e Ungheria.

Fra gli juniores primo posto per il britannico Jack Carthy, unico atleta capace di un percorso netto lungo tutti i 15 ostacoli previsti, alle sue spalle il transalpino Nicolas Vallee ha portato a casa 13 penalità, il che la dice lunga della superiorità dell’albionico. Altra finale conquistata dal tedesco Dominik Oswald, favorito per la prova da 20” che domani vedrà in finale anche il nostro Alessio Povolo.