Home Mtb News Un weekend con i fiocchi per Paez

Un weekend con i fiocchi per Paez

0

A Veracruz in Messico è toccato alla mountain bike aprire l’edizione 2015 dei Giochi Centroamericani e dei Caraibi, una delle tante manifestazioni omnisportive che si disputano nel biennio precedente le Olimpiadi. Le gare di cross country si sono rivelate molto combattute e qualificate e la vittoria è andata a una vecchia conoscenza della Mtb italiana, il colombiano della I.Idro Drain Bianchi Leonardo Paez, primo in 1h31’48” con 3’56” sul colombiano Fabio Castaneda, bronzo a un altro biker spesso presente nelle nostre gare, il costaricano Andrey Fonseca a 4’34”. Delusione per i locali per la quarta piazza di Ignacio Torres, a 7’24” davanti al venezuelano Yonathan Mejias a 8’19”. Riscatto però fra le donne grazie a Daniela Campuzano, che in 1h23’30” ha preceduto di 1’01” la connazionale Laura Lorena Monfin, terza la costaricana Adriana Molina Rojas a 2’51”  solo quarta la favorita della vigilia,la colombiana Angela Carolina Parra, vincitrice della Ruta de los Conquistadores, a 4’43”.

L'arrivo di Leonardo Paez a Veracruz: sopra, la messicana Campuzano in azione (foto organizzatori) L’arrivo di Leonardo Paez a Veracruz: sopra, la messicana Campuzano in azione (foto organizzatori)

Non pago della sua vittoria, Paez il giorno dopo si è presentato a Tlalmanalco, a circa 100 km da Città del Messico, per partecipare all’ItzaBike, ultima marathon della stagione; anche qui vittoria sui 30 km in 1h18’, ancora con Fabio Castaneda alle sue spalle, terzo il messicano Guillermo Paez, mentre la gara femminile ha lenito un po’ la delusione della Parra.