Video: 3 film MTB per il weekend

0

Rilassatevi con 3 film che parlano di MTB: L’impresa di salire 55.000 m di dislivello in soli 30 giorni, il dietro le quinte dei video di un mito della mountain bike come Danny MacAskill, e il primo allenamento in Fase2 per i Giacobini Brothers.

Ben Hildred - uphill

55 mila metri di dislivello in un mese

Ben Hildred ha passato anni alla ricerca dell’estate eterna. Nativo di Lincoln, in Inghilterra, ha vissuto i mesi caldi dell’emisfero settentrionale in luoghi come Whistler, nella Columbia Britannica, prima di fuggire a Queenstown, in Nuova Zelanda, per sfruttare al meglio l’estate dell’emisfero meridionale. La ricerca di un’estate senza fine gli ha permesso di esplorare i principali spot nel mondo con il suo solito mezzo di trasporto: la sua mountain bike.

Ben Hildred - mtb

Non ha mai posseduto un’auto, optando invece per la libertà a due ruote, sia che si sposti al lavoro o semplicemente percorra i suoi sentieri preferiti. Il tempo quotidiano in bicicletta di Ben è sacro, offre spazio per il relax e la riflessione, oltre a servire per una continua serie perpetua di sfide, come aver virtualmente scalato il Monte Everest percorrendo di continuo la strada d’accesso al bike park di Queenstown: 8.848 m di dislivello in sole 19 ore!

Ben Hildred - downhill

Nel 2019 la sua sfida è stata quella di scalare 55.000 metri verticali in soli 30 giorni, lavorando anche come meccanico ciclista a tempo pieno. Si è svegliato ogni giorno alle 5 del mattino per macinare una media di 1.834 m di salita prima di aprire il negozio di biciclette alle 7:45 del mattino per fare un turno completo. Nel corso di un mese, ha salito per 111 volte la strada d’accesso Skyline, una fatica premiata ogni volta con altrettante discese sui sentieri del bike park. Per Ben, la sfida è stata la sua stessa ricompensa, con il divertimento in discesa come ciliegina sulla torta.

Come è stato fatto?

È sempre divertente vedere come il mito della mountain bike Danny MacAskill riesce a relizzare i suoi trick (qui per il video Wee Day Out), e questo backstage ci mostra alcune delle modifiche apportate alla sua bici per farli funzionare. O, come nel caso della pozzanghera, sono più che semplici modifiche…

La ripresa degli allenamenti in MTB

Chiudiamo con l’ultimo film di MTB, il ritorno in sella dei fratelli Stefano e Francesco Giacobini del team Fulgur Factory, dopo quasi due mesi di lockdown da Coronavirus… buona visione e divertimento!

Video: Into The Rift – alla scoperta della Atlas Mountain Bike Race

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui