Video: sulle Dolomiti con le leggende del freeride

0

Emozioni pure a due ruote artigliate dalle Dolomiti, insieme alle leggende canadesi del freeride Geoff Gulevich, Richie Schley e Darren Berrecloth, tutti insieme per esplorare i sentieri che attraversano queste montagne uniche nel cuore delle Alpi.

Dolomiti video - freerider

Un video – girato da Ale Di Lullo – che raccoglie una settimana di riding, esplorazione e divertimenti, baciata da un meteo pressoché perfetto che esalta panorami già epici di loro!

Grazie a Dolomiti Super Summer è possibile emulare i tre mitici biker canadesi, potendo sfruttare ben 100 impianti di risalita su 12 vallate, per un totale di 400 km di tracciati, che fanno delle Dolomiti Italiane una delle principali destinazioni mountain bike al mondo.

Dolomiti video - wallride

“Le Dolomiti sono un luogo che sembra un po’ surreale, le montagne sono follemente belle e uniche, la cultura e la gente del posto sono perfette. Il riding sta effettivamente migliorando di anno in anno, e ha già alcuni dei migliori terreni e sentieri che ho percorso in Europa. Adoro questo posto e non vedo l’ora di tornarci”

Darren Berrecloth

Dolomiti video - panorama 1

“Le Dolomiti per me sono una delle catene montuose più interessanti in cui ho giocato. Con l’alta montagna che sembra un deserto e gli impianti di risalita che ti portano ovunque tu possa immaginare, è un sogno che si trasforma in realtà. Per non parlare della cucina italiana!”

Richie Schley

Dolomiti video - panorama 2“Sono innamorato della varietà del terreno, della bellezza dei panorami e dell’accessibilità che le Dolomiti hanno da offrire. Ci si potrebbe pedalare per vent’anni e scoprire ancora nuove zone da percorrere a piedi e in bicicletta. Non vedo l’ora di tornarci”

Geoff Gulevich

L’offerta Dolomiti Super Summer

Gli impianti sono attualmente aperti, per scoprire l’offerta completa, prezzi e orari compresi, visitate il sito Dolomiti Super Summer.

[foto e video: Ale Di Lullo]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui