Pubblicità

World Cup DH a Lousa: il programma delle gare

0
World Cup DH Maribor - Loris Vergier - action
Loris Vergier, doppio vincitore a Maribor

La World Cup DH 2020 si chiude con una doppia prova a Lousa, in Portogallo, località che avrebbe dovuto ospitare la prima tappa di quest’anno travagliato.

La chiusura della massima serie mondiale dedicata alla downhill arriva due settimane dopo la doppia tappa di Maribor, in Slovenia, e a tre dai travagliati Mondiali di Leogang in Austria (qui il report). Vediamo ora il programma e i favoriti.

World Cup DH #3 & #4 – Lousa, Portogallo

World Cup DH Lousa - start
Cancelletto di partenza della pista DH2 a Lousa – foto: Louzan Park

Nelle ultime tre settimane abbiamo vissuto competizioni emozionanti con risultati sorprendenti. Sono emersi molti giovani e al tempo stesso altrettanti protagonisti attesi sono naufragati nelle retrovie o addirittura si sono infortunati. Il fango e il freddo sono state le star assolute, portando gli atleti francesi a emergere in queste difficili condizioni al limite dell’estremo.

Ovviamente a Lousa si resetta di nuovo tutto, con le finali Elite Women e Men che si terranno venerdì 30 ottobre e domenica primo novembre. Cosa può avere in serbo la pista portoghese per determinare i podi nelle ultime emozionanti finali downhill di questa stagione più unica che rara?

Benvenuti a Lousa

World Cup DH Lousa - pista
Foto: Louzan Park

Situato a 25 km a sud-est di Coimbra, il Louzan Park si trova vicino alla cittadina di Lousa, sulle montagne della Serra da Lousa. Sebbene sia la prima volta che ospita una World Cup DH, la pista da discesa viene regolarmente utilizzata per gli allenamenti pre-stagionali e per la messa a punta del materiale tecnico da parte di atleti e team di alto livello, grazie alle sue caratteristiche che sono in linea che le più rinomate località ospitanti della Coppa del Mondo.

Il tracciato, chiamato DH2, è lungo 2,1 km, per lo più naturale con sezioni tecniche e una velocità media elevata. Non diversamente da Leogang e Maribor, la parte alta è all’aperto, poi si entra nel bosco. Ci sono curve strette, contropendenze, road gap, ponti di legno, e sezioni con linee multiple. Come abbiamo visto nelle ultime gare, il meteo può giocare un ruolo fondamentale nel modo di interpretare, nella velocità e nella guidabilità della pista, quindi ogni errore sarà decisivo.

Elite Women: le favorite

World Cup DH Maribor #1 - 03
Con la vittoria al primo round di Maribor, Marine Cabirou è al suo quarto trionfo di fila in World Cup DH tra 2019 e 2020

La breve stagione 2020 ha visto le atlete francesi dominare la scena. Dopo che Léona Pierrini ha vinto entrambe le gare Junior a Maribor, tra le Elite Women, la 23enne Marine Cabirou ha ripreso da dove aveva lasciato, dopo aver conquistato le ultime tre World Cup DH del 2019. La transalpina è in forma, con una vittoria e un quinto posto in Slovenia, rimanendo in lizza per il gradino più alto del podio anche dopo il grave errore nel famoso rock garden di Maribor.

La campionessa nazionale francese 2020, nonché seconda e prima nelle due gare slovene, è l’altra attesa protagonista: Myriam Nicole ha vinto il mondiale l’anno scorso finendo seconda quest’anno dietro la svizzera Camille Balanche. La sua motivazione è fortissima, sa come vincere a Lousa, dopo aver primeggiato nelle gare di Coppa Downhill del Portogallo che si sono svolte qui negli ultimi tre anni.

World Cup DH Maribor #2 - 05
Eleonora Farina viene da un quarto e un terzo posto conquistati a Maribor, e dalla maglia tricolora conquistata agli Italiani DH di Viola Saint Grée

L’australiana Tracey Hannah ha annunciato l’addio alle gare a fine di questa stagione e sicuramente cercherà di lasciare il segno in terra portoghese. Invece la britannica Tahnée Seagrave (2^ nel primo round di Maribor) sta tornando alla sua forma migliore dopo un infortunio importante. L’italiana Eleonora Farina è un’altra atleta da seguire: quarta e terza in Slovenia, e fresca vincitrice della maglia tricolore al Campionato Italiano DH di Viola Saint Grée (qui il nostro report). La slovena Monika Hrastnik, bronzo iridato a Leogang, è finita quinta e sesta sulla pista di casa, e cercherà di fare bene su un tracciato che l’ha vista conquistare il titolo europeo nel 2018. Per finire, la tedesca Nina Hoffmann e la britannica Mikayla Parton sono due giovani discesiste desiderose di sconvolgere i piani delle atlete più affermate.

Elite Men: i favoriti

World Cup DH Maribor #2 - 02
Loris Vergier celebra la sua doppietta a Maribor

Se la World Cup di Maribor e gli ultimi tre anni di Coppa del Portogallo hanno un peso rilevante per i pronostici della vigilia, il vincitore maschile sarà sicuramente un francese. Ma è veramente un azzardo prevedere quale sarà il reale trionfatore.

Loris Vergier ha conquistato entrambi gli eventi a Maribor, guidando una tripletta transalpina francese nel primo, davanti a un rinvigorito Rémi Thirion (terzo ai Mondiali DH e vincitore della Coppa del Portogallo nel 2017) e al giovane talentuoso Thibaut Daprela (due volte vincitore assoluto della Coppa del Mondo DH Junior, al suo primo anno tra gli Elite).

World Cup DH Maribor - Loic Bruni - bosco
Loic Bruni secondo di un soffio dietro al connazionale Loris Vergier nel secondo round di Maribor

Il quattro volte campione del mondo Loic Bruni arriva dal secondo gradino del podio conquistato nella seconda gara slovena, ed è fortemente motivato dopo la grossa delusione dei mondiali austriaci. Senza il connazionale Amaury Pierron – vincitore a Lousa nel 2018 e nel 2019 – infortunatosi gravemente al Campionato Francese 2020, i suoi fratelli Antoine e Baptiste sono tra i dicesisti francesi da seguire.

Se il Campionato del Mondo DH 2020 ha un certo valore, allora vale la pena guardare oltremanica: la nuova maglia iridata Reece Wilson è stato il più veloce in qualifica a Maribor prima di cadere e infortunarsi, mentre il due volte campione del mondo Danny Hart ha il dente avvelenato al pari di Bruni, infine Matt Walker è stato l’unico a impedire il doppio podio tutto francese in Slovenia. Purtroppo Laurie Greenland non ci sarà a causa dell’infortunio rimediato a Maribor.

Mondiali MTB 2020 - Reece Wilson arrivo
Reece Wilson vincitore a sorpresa ai Mondiali DH 2020 di Leogang

Non bisogna sottovalutare chi arriva fuori dall’Europa, come l’australiano Troy Brosnan, sempre nelle posizioni di vertice, il leggendario sudafricano Greg Minnaar che spesso precede giovani che potrebbero essere suoi nipoti o addirittura suoi figli, infine Luca Shaw (USA), Finn Iles (Canada) e il redivivo Jack Moir (Australia) che quest’anno ha fatto molto bene in Enduro World Series.

FinalEnduro - Jack Moir
Jack Moir, ottimo 3° alla EWS di Finale Ligure, poi 7° e 14° in World Cup DH a Maribor – foto: enduroworldseries.com

Come e dove seguire le gare

Qui il programma completo e il live timing delle gare di Lousa

Le gare di Lousa sono visibili in diretta live, anche con commento in italiano a cura di Marco Aurelio Fontana e Torquato Testa, su Red Bull TV.
Ecco gli orari:

  • Elite Women #1 – venerdì 30 ottobre dalle 13:30
  • Elite Men #1 – venerdì 30 ottobre dalle 14:45
  • Elite Women #2 – domenica primo novembre dalle 13:30
  • Elite Men #2 – domenica primo novembre delle 14:45

Info: lousaworldcup.com

[foto: Red Bull Content Pool]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui