Pubblicità
Home Mtb Video YT Capra: The Return of The Goat II – New World Order
Pubblicità

YT Capra: The Return of The Goat II – New World Order

0

Il regista Otto Bathurst (Peaky Blinders, Black Mirror, Robin Hood) e il “supercattivo” danese Mads Mikkelsen (Casino Royale, Doctor Strange) collaborano con il marchio tedesco di mountain bike YT Industries per creare un epico cortometraggio thriller: “Return of the Goat II – New World Order” per il lancio della loro ultima bici da enduro, la rinomata Capra.

YT Capra MK3 - dietro le quinte 03Cortometraggio di qualità

Se siete veri appassionati di mountain bike allora YT (Young Talent) Industries dovrebbe essere un nome familiare. Ma anche se non lo siet – ancora! – questo marchio di biciclette all’avanguardia attirerà la vostra attenzione con i filmati promozionali per le loro nuove uscite.

La loro ultima campagna, diretta da Otto Bathurst, fatta per lanciare la loro nuova bici da enduro, la rinomata, alza di nuovo l’asticella! Il sequel di ‘Return of the Goat’ ci porta in un giro thriller pieno d’azione, attraverso un mondo nelle morse di una pandemia fantascientifica (non potrebbe essere altrimenti…), dove una specie di uomini capra mutanti stanno sostituendo la razza umana.

In parte lupo mannaro americano a Londra, in parte thriller poliziesco, ‘Return of the Goat II – New World Order’ è stravagante, ci sono le bici, e ha come protagonista Mads Mikkelsen, che si è scoperto essere un appassionato di mountain bike. Che cosa si può volere di più da un promo di una nuova bici? Per dirla tutto, un film di successo?

YT Capra MK3 - dietro le quinte 01 YT Capra MK3 - dietro le quinte 02YT Capra: come è fatta

La prima YT Capra era una mountain bike relativamente progressiva, offrendo un approccio “basso, lungo e aperto” per gli agonisti che volevano aprire la manetta del gas. Questa terza iterazione in fibra di carbonio del marchio tedesco che vende direttamente al consumatore finale sostituisce l’opzione da 27,5″ con la configurazione “mullet” dal diametro differenziato tra anteriore e posteriore, mantiene la gamma completa 29er, e propone un telaio con design asimmetrico per consentire l’inserimento di un portaborraccia all’interno del triangolo anteriore. La bici offre travel di 170 mm all’anteriore e al posteriore, sarà disponibile in un ampio range di taglie da S a XXL, in ogni configurazione per le ruote.

YT Capra MK3 - actionGeometria attuale

Cambia la geometria, adeguandosi agli ultimi trend del settore enduro. Il carro è più lungo così come il reach (da 427 a 507 mm). La particolarità sta nella misura del primo, differenziato tra le misure più piccole e quelle più grandi (438 mm per S/M/L, 443 mm per XL/XXL), per migliorare la posizione in sella, invece il piantone sella si corica leggermente all’aumentare della lunghezza del telaio (da 78° a 77,8°).

YT Capra MK3 - telaio asimmetricoLe lunghezze di sterzo e piantone sella sono contenute su tutte le misure (rispettivamente da 100 a 130 mm, e da 395 a 495 mm), permettendo ai biker di scegliere la bici in base al reach, adeguando l’altezza del cockpit tramite gli spessori sotto l’attacco manubrio e il rise della piega. Il Flip Chip sul telaio apporta un cambiamento minimo su angolo sterzo e sella, solo 0,3°, mentre il movimento centrale varia di 5 mm (BB Drop di 27/22 mm, altezza di 349/354 mm), una mossa apprezzata dai biker che girano spesso su percorsi tecnici dove ogni piccola variazione in altezza della bici aiuta, e non poco.

YT Capra MK3 - Flip ChipAllestimenti, prezzi e disponibilità

Come sempre YT offre molte opzioni per allestimenti e relativi prezzi, sia per Capra MX sia per la 29er. La versione Launch Edition in speciale colorazione rosa ha pedivelle Cane Creek eeWing in titanio, trasmissione SRAM X01 Eagle, freni SRAM Code RSE, forcella Rock Shox Zeb Ultimate RC2 da 170 mm, ammortizzatore Cane Creek Kitsuma DB Coil, e ruote in carbonio Crank Brothers Synthesis, tutto al prezzo di 7.999 €.

YT Capra MX Launch Edition
YT Capra MX Launch Edition

Il montaggio Capra Core 4 condivide trasmissione e freni, sostituendo le sospensioni con una forcella Float 38 Factory e un ammortizzatore Float X2 Factory di casa Fox, la guarnitura passa invece a SRAM Descendant in carbonio, i cerchi sono in lega, per un prezzo di 5.999 €. Per finire Core 3 monta sospensioni Fox di classe Performance Elite, una trasmissione SRAM GX Eagle e freni SRAM Code R, per un prezzo di 4.999 €. Tutte le bici montano pneumatici Maxxis Assegai 2,5″/Minion DHR II 2,4″ con carcassa Exo+, le selle sono SDG, il telescopico YT Postman, il guidacatena è invece e13 TRS Plus.

Al momento non ci sono opzioni con telaio in lega leggera, anche se sono attese nei prossimi mesi. Le nuove Capra con telaio in carbonio saranno disponibili da fine 2021, i potenziali acquirenti possono versare una caparra del 10% per prenotare la bici o qualsiasi altro modello YT che ha un tempo di consegna superiore a otto mesi.

Info: YT Industries

[fonte: comunicato stampa | foto: YT Industries]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità