A Chamonix il 7 settembre si pensa all’ambiente

Unisciti a LaFuma con l’Operazione Montagna Responsabile

04/09/2019
scritto da Eva Toschi

Il 7 settembre a Chamonix il brand Lafuma organizza la 12esima di edizione di “Operazione Montagna Responabile”, una giornata aperta a tutti dove si agirà concretamente per la tutela del territorio e si vivrà la montagna in maniera responsabile.

Lafuma, marchio di abbigliamento e accessori per gli amanti della natura e dei viaggi da sempre attento alle tematiche ambientali e di tutela del territorio, si impegna ogni giorno per offrire le migliori tecnologie di prodotto con il minor impatto ambientale possibile.

Questo impegno pionieristico, profondamente radicato nella storia del marchio, si concretizza anche in un importante programma di salvaguardia ambientale e sociale, iniziato nel 1993 con lo sviluppo dei primi prodotti eco-progettati e approdato a Chamonix nel 2007 con l’Operazione Montagna Responsabile, una giornata di azione concreta e sensibilizzazione sull’opportunità di vivere la montagna in maniera sostenibile  e consapevole.

L’appuntamento è il 7 settembre 2019 a Chamonix per la 12a edizione dell’Operazione Montagna Responsabile, una giornata gratuita e aperta a tutti in cui si esploreranno i sentieri intorno al Bianco accompagnati da guide UCPA, si raccoglieranno i rifiuti con l’obiettivo di salvaguardare il territorio che più amiamo.

Dalla prima edizione, 12 anni fa, sono state raccolte più di 28 tonnellate di rifiuti da migliaia di partecipanti, profondamente motivati e consapevoli” – sottolinea Renoud Menozzi, brand manager Lafuma – “Troviamo zaini, vecchi sci, racchette e guanti. Toccare con mano, letteralmente, quanto si possa far male alla montagna, credo sia il modo migliore per educare chi la frequenta e la ama ma poi nonsi fa scrupolo lasciare sul territorio rifiuti e plastica”.

Lungo il percorso, nelle aree difficilmente accessibili e sulla Mer de Glace, verranno distribuiti degli speciali contenitori per i
rifiuti, per consentire una pulizia profonda delle montagne. Nel centro di Chamonix, sarà allestito un Villaggio aperto al pubblico, dove sarà possibile partecipare a workshop tematici gestiti in collaborazione con i partner locali. Grande novità di quest’anno sarà la proiezione a cielo aperto di un documentario, per gentile concessione di FIFAV (International Adventure Film e Book Festival di La Rochelle), seguito da una discussione con il regista.

Come partecipare all’Operazione Montagna Responsabile

Basterà recarsi al punto di ritrovo e registrarsi!

Programma

Ritrovo e registrazione presso UCPA, Chamonix: ore 7,30

Briefing & partenza per il percorso Eco-Hike e Trash Tag

8:00-15:00
Eco-HikeIn montagna
Registrazione richiesta, partecipazione gratuita fino ad esaurimento disponibilità

Partenza per i percorsi Eco-Hike accompagnati da guide UCPA e volontari Mountain Riders. Lungo il percorso intrattenimento musicale
> Eco-Hike 1: Plan de l’Aiguille – Montenvers (livello: principiante)

> Eco-Hike 2: Brévent (livello: esperto)
> Trash Tag 1: Mer de Glace (livello: esperto – professionista)
> Trash Tag 2: Plan de l’Aiguille (livello: esperto)

10:00-18:00
Villaggio Good Vibes
Place des Alpes, Chamonix Partecipazione gratuita, accesso libero Villaggio con iniziative eco-responsabili e workshop

18:30-22:00
Ritrovo Operazione Montagna Responsabile UCPA, Chamonix

> Aperitivo a buffet con prodotti locali e concerto dei Tournée des Refuges

> Proiezione a cielo aperto di un documentario, per gentile concessione di FIFAV, seguita da una discussione con il regista

Lafuma, insieme ai partner che da anni sostengono questa iniziativa, riunisce una comunità di amanti della natura, desiderosi di lasciare in eredità ai propri figli un meraviglioso mondo da esplorare. Unisciti a Lafuma e vivi questa avventura sostenibile!

Ricordatevi inoltre che si può salvaguardare l’ambiente anche gli altri 364 giorni dell’anno, con piccole azioni di cura e attenzione.

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti