Pubblicità
Home Windsurf News 4Windsurf n° 177, maggio
Pubblicità

4Windsurf n° 177, maggio

0

È arrivato in edicola ed è sulla nostra app il numero di maggio di 4Windsurf! Questa volta pubblichiamo il menù del magazine un po’ in ritardo sul web rispetto all’uscita del magazine perchè come avrete notato, tutta la scorsa settimana eravamo offline con 4windsurf.it per alcuni aggiustamenti tecnici… siamo tornati online ma siamo ancora decisamente in “work in progress”, se notate qualche cosa che non funziona ancora… stiamo lavorando per risolvere il prima possibile!

Ecco quello che troverete in questo numero con la copertina dedicata al mitico Kai Katchadourian e agli arcobalini di Maui!

Le fast news con le novità più interessanti del periodo e tutti prossimi imperdibili appuntamenti sul Lago di Garda!

Capita a volte di essere sulla strada per andare a fare windsurf e di trovarti al solito posto per fare colazione un certo Ricardo Campello. Potevamo non cogliere l’occasione per intervistarlo?!? Anche sapendo della sua attuale situazione di “stand by”… Ebbene troverete una intervista senza esclusione di colpi e senza peli sulla lingua…

E mentre passeggiavamo a Torbole ci siamo imbattuti nella presentazione dei nuovi boma Slalom di Point-7 da Surf Planet con la partecipazione del Campione del Mondo Slalom PWA 2016 Matteo Iachino. Abbiamo subito intervistato Andrea Cucchi che ci spiega nel dettaglio le novità di questi boma molto interessanti!

Max Loncrini ci presenta le tavole Fanatic Falcon 2017, Marco Francalancia ci propone un suo divertente articolo sui furgoni di noi windsurfisti, e Pierre Mortefon ci spega nel dettaglio tutta la sua attrezzatura con cui partecipa al PWA Slalom.

Abbiamo fatto 4 chicchiere anche con Giovanni Passani, giovane e fresco talento italiano.

Attenzione, avevamo pubblicato in anteprima la presentazione delle prime vele al mondo laminate di North Sails, CLICCA QUI  e QUI. Dan Kaseler di Avanti Sails ha letto il nostro articolo e ha qualche argomento con cui controbattere… da non perdere!

Abbiamo conosciuto un po’ meglio quest’inverno in Sudafrica Amado Vrieswijk, vice-campione PWA Freestyle 2016, sia in acqua che durante qualche aperitivo…. e abbiamo pensato di fargli qualche domanda.

Florian Jung, forte waver tedesco, cambia brand e parte subito in quinta con un progetto molto interessante e rivolto alla salvaguardia del nostro pianeta. Vi proponiamo un approfondimento sulle nuove tavole di Starboard con legno di Balsa, 100% ecologiche!

Sempre in Sudafrica durante una colazione da Melissa abbiamo incontrato il Campione Gentile con sua moglie Bea, intervista a Victor Fernandez, Campione del Mondo PWA Wave 2106! Abbiamo fatto anche qualche domanda indiscreta a sua moglie…

Andiamo a nord del Golden Gate con Phil Soltysiak  e seguiamo Jason Polakow nella sua ennesima avventura dove ne usscito fuori completamente distrutto!

Le FAQ di questo mese:

Burner con Riccardo Marca
Metodo EN con Enea Monaco
Botta e risposta con Caterina Stenta

Per il nostro Spot Guide questa volta vi proponiamo la solita Maui ma da un punto di vista completamente diverso…

E tanto altro ancora…

Articolo precedenteSoul Hands Art Surfskate festival: programma giornata e contest surfskate
Articolo successivoThe Moments In-between Being JJF
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità