Home Mtb How To Altezza del movimento centrale: quanto è importante
Pubblicità

Altezza del movimento centrale: quanto è importante

0
Geometria MTB - Altezza movimento centrale
Foto: Boris Beyer

L’altezza e il Drop del movimento centrale sono fattori importanti da considerare quando si esamina la geometria di una mountain bike.

Ogni misura della bici è rilevante, per la capacità di influenzare il feeling nella guida, interagendo con altre quote e angoli della geometria ma anche con lo schema e la cinematica della sospensione posteriore.

L’altezza del movimento centrale è una delle tre misure più importanti della geometria, che insieme all’interasse e all’angolo sterzo determina quanto una bici è per l’appunto “bassa, lunga e aperta”.

In questo approfondimento definiremo, spiegheremo e confronteremo come queste due quote influenzano il carattere e la qualità della guida di una bici.

Altezza BB - lifestyle
Foto: Anthony Smith

Definizione

Partiamo dalla misura meno nota, ma sempre più utilizzata dall’industria ciclistica. In generale il BB Drop è un modo per esprimere il baricentro di una bicicletta. Questa è la risposta che non tira in ballo la matematica, quella più semplice.

La risposta più complicata, quella tecnica, è la distanza verticale tra l’asse del movimento centrale e quelli dei mozzi delle ruote anteriore e posteriore. Questa è la dimensione che l’industria ciclistica ha impostato per determinare il baricentro della bici. Per capirlo, basta solo pensare quanto sono alti i pedali – e quindi i vostri piedi – dal suolo.

Si tratta di una misura fissa. Infatti, una volta che la bici viene costruita e non ha un biker sopra di essa, rimane immutata. Su una biammortizzata, il BB Drop può anche essere misurato al punto di Sag raccomandato, ma il dato comunicato corrisponde sempre alla misura statica.

L’altezza del movimento centrale è invece la distanza verticale da terra al suo asse. A differenza del BB Drop, può variare per numerose ragioni: la dimensione degli pneumatici e la lunghezza della forcella sono i maggiori responsabili del cambiamento di questa quota su una mountain bike.

La ragione del Flip Chip

Le misure sono alterate anche dall’eventuale presenza di un Flip Chip sul telaio, che alza o abbassa il movimento centrale in combinazione con gli angoli sterzo e sella. Il Flip Chip può modificare il carattere della bici in modo che un’impostazioni funzioni meglio in una determinata situazione invece di un’altra, adattandola anche alle particolari preferenze del biker.

È tutto molto personale, con molti biker che preferiscono rischiare di piantarsi con i pedali sui sentieri scavati puntando tutto su una guida stabile, mentre altri mettono in primo piano il controllo più nitido e preciso assicurato da un BB più alto che spesso viaggia con un interasse più corto e uno sterzo più chiuso.

Trance Advanced Pro 29 - flip chip
Il Flip Chip permette di scegliere un angolo sterzo e sella più ripido o più aperto, e un movimento centrale più alto o più basso, a seconda del vostro stile di guida e del terreno affrontato – foto: Giant Bicycles

BB Drop, perché è importante

Mi soffermo sul BB Drop, quella quota che lascia intuire come il biker si possa sentire quando cavalca una determinata mountain bike. Un valore elevato spesso si traduce in una guida più stabile, con il biker che sente di essere seduto “dentro” invece che “sopra” la bici. Un valore ridotto invece porta in genere a una sensazione di maggiore controllo in curva e sui terreni tecnici.
Non solo stabilisce la stabilità della bici, ma determina anche fino a che punto un biker può inclinarsi in una curva mentre pedala senza raschiare con un pedale per terra.

BB alto

Pro

• Bici vivace e giocosa
• Aumenta la luce da terra
• Più facile alzare l’anteriore da terra

Contro

• Bici instabile alle alte velocità
• Bici più suscettibile alle forze esterne
• Maggiore difficoltà a inclinare la bici in curva
• Sensazione di stare seduti sulla bici

BB Basso

Pro

• Bici stabile alle alte velocità
• Bici meno suscettibile alle forze esterne
• Maggiore precisione in curva
• Sensazione di stare seduti dentro la bici

Contro

• Minore luce da terra
• Più difficile alzare le ruote da terra

I fattori da considerare

Cosa cambia con ruote più grandi? Semplice, cresce la quota di BB Drop. Questo perché gli assi dei mozzi sono più lontani da terra, quindi se il Drop è ridotto, si avrà un BB molto più alto rispetto a ruote di dimensioni inferiori.

Una full suspended avrà probabilmente un BB Drop inferiore rispetto a una front, per il semplice motivo che quando la bici è al punto di Sag, il movimento centrale sprofonderà più in basso. Ad esempio, su una biammortizzata da 120 mm con BB Drop di 20 mm, con un affondamento statico al 25%, la quota sarà di 50 millimetri. Invece una hardtail sarà più fedele all’altezza statica del BB, poiché è solo la forcella che si abbassa.

Il BB all’interno della geometria

Se un movimento centrale ribassato non porterà a una bici vivace come uno più alto, una lunghezza più contenuta per i foderi bassi del carro possono contrastare questo effetto, al costo di una superiore stabilità.

Un aspetto trascurato riguarda il posizionamento dei piedi del biker. infatti l’altezza del movimento centrale ha un’influenza diretta su uno dei tre appoggi – gli altri due sono la sella e il manubrio – sulla bici. È ancora più importante quando ci si sposta alla fase pedalata a quella discesistica, poiché mani e piedi diventano gli unici punti di contatto con la sella abbassata e il biker in posizione rialzata e d’attacco sulla bici.

Canyon Strive CFR MY22 - Reach & Stack
Foto: Boris Beyer

La relazione con lo Stack

Torna utile in questo caso guardare non solo l’altezza e il drop del BB, ma anche la quota di Stack. Questa è la misura verticale tra la linea orizzontale parallela al terreno che passa per l’asse del movimento centrale e un’altra che attraversa il centro della parte superiore dello sterzo.

Un BB ribassato può far percepire più alto il manubrio, questo può essere contrastato abbassando lo stem spostando qualche distanziale al di sopra di esso, o montando una piega con un rise ridotto. È una buona idea controllare il valore di Stack prima di acquistare una bici. Il motivo è semplice: bisogna essere sicuri di ottenere l’altezza desiderata del ponte di comando, rispetto all’altezza della sella in posizione di pedalata ma anche a quella del movimento centrale.

Cosa è meglio per chi

Come molti altri aspetti nell’industria ciclistica, è sempre una questione di compromessi. Basso è stabile mentre alto è giocoso. Confrontate la bici che vi piace con altre della categoria e valutatela per quello che desiderate davvero da essa.

Offset della forcella, che cosa è e perché è così importante

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità