Home Running News Brooks Run Happy Team, la squadra 2023

Brooks Run Happy Team, la squadra 2023

0

Brooks Run Happy Team, ovvero la nuova squadra per il 2023 di Brooks Running che riunisce in un’unica community oltre 200 runner provenienti da tutta Europa, nel più puro spirito Run Happy.

Find Your Run, presntati i nuovi runner del Run Happy Team

Brooks, leader mondiale nello sviluppo e produzione di scarpe da corsa, presenta i membri che faranno parte del Run Happy Team 2023 in occasione del lancio della campagna “Find Your Run”.

Find Your Run

È questo il nome della campagna che apre il 2023 e che intende coinvolgere tutti i runner, anche coloro che ancora oggi non si sentono tali, per far sapere loro che non c’è un modo giusto o sbagliato di correre, perché ognuno ha il proprio modo di farlo. Per fare questo Brooks propone diverse tipologie di esperienze di corsa, declinate nei tre nuovi modelli presentati: Ghost 15, per tutti coloro che prediligono la massima ammortizzazione e il comfort; Hyperion Max per gli amanti della velocità; Levitate 6 per una corsa scattante con il massimo ritorno dell’energia.

Nel mondo saranno oltre 400!

Nel 2023 oltre 400 runner di tutto il mondo – 208 provenienti da 11 Paesi europei – rappresenteranno Brooks in veste di ambassador e saranno portavoce dello spirito “Run Happy” in tutto il mondo.

5 anni runhappy

Il programma è nato 5 anni fa ed è proprio una community di runner che trasmettono la propria passione sulle strade e online. I rapporti che sono nati in questi anni sono stati davvero forti.

La parola ai runner

Francesca Tarantello, medaglia d’argento ai mondiali di Paratriathlon di Abu Dhabi 2022

“Sono orgogliosa di essere entrata a far parte di questo Team! Mi hanno sempre trasmesso un’ immagine di spontaneità, genuinità e vitalità: l’idea di poter trasmettere lo stesso ad altre persone mi riempie di felicità ed entusiasmo.”

Silvia Visaggi, guida della triatleta ipovedente

“Run Happy non è solo un progetto, ma è un vero e proprio stile di vita. Quando pratichi sport ti puoi sentire libero e felice, puoi scaricare le tensioni e rigenerarti. Questo è il messaggio di positività che cerco di diffondere alle persone. Con un po’ di forza di volontà e la compagnia di un gruppo affiatato si può fare tutto divertendosi e liberando la mente dalla routine quotidiana”.

Mariella di Leo, nel team da sempre, con all’attivo 150° maratone

“Tutto è cominciato per gioco, ma ora è parte della mia vita. Lo spirito Run Happy è qualcosa di magico e se entra nella tua vita è capace di stravolgerla: ecco cosa è successo a me e credetemi può capitare a tutti, unica condizione è essere Happy…loro ti trasmetteranno la parte Run e per magia lo stile Run Happy entrerà nella tua vita e non ti lascerà mai più! Non ho solo corso 150 maratone, ma anche 7 volte la 100km del Passatore e 10 volte la Fishermanstrongmanrun… emozioni incredibili e ricordi indelebili che mi serviranno per programmare ancora tanti altri obiettivi futuri!”

Il Brooks Run Happy Team 2023

Il team Italiano per il 2023 è composto da 41 membri – uomini e donne, età media 34 anni – la cui mission è quella di condividere la propria passione per la corsa comunicando agli altri quello che la corsa trasmette a loro, coinvolgendoli e infondendo la positività e il senso di benessere che la corsa regala, in maniera del tutto autentica.

“Il motto del brand è “Run Happy” e tutto il Run Happy Team vive e respira questo messaggio, credendo che una corsa possa trasformare una giornata, una vita o addirittura il mondo intero.”

Test materiali sempre a disposizione del team

Nel corso dell’anno, i membri del Run Happy Team potranno testare le ultime novità di Brooks e prendere parte agli eventi del brand, condividendoli sui loro canali social per contribuire a diffondere il sentimento Run Happy e ispirare gli altri a uscire a correre, sia che stiano muovendo i primi passi nel loro percorso di runner, sia che siano già professionisti esperti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteGuanti invernali da MTB, la guida alla scelta
Articolo successivoFiume Vjosa, ad un passo da essere Parco Nazionale
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui