Pubblicità
Home Running News Brooks Run Happy Team, PRONTI…2022, VIA!
Pubblicità

Brooks Run Happy Team, PRONTI…2022, VIA!

0

Brooks presenta il Run Happy Team 2022, una vera e propria squadra composta da ben
40 runner chiamati a diffondere lo spirito Run Happy.

40 ambassador in tutta Italia

Brooks presenta il Run Happy Team 2022: la nuova squadra di ambassador che diffonderà per tutto l’anno lo spirito Run Happy, con l’obiettivo di ispirare le persone a muoversi verso una versione migliore di loro stesse.

I numeri del Brooks Run Happy Team

Il progetto, nato nel 2019 con l’obiettivo di far nascere un’unica grande community di running lover, è oramai una realtà consolidata, che conta oggi oltre 500 runner in tutto il mondo. Il progetto ha visto una crescita esponenziale di anno in anno, basti pensare che lo scorso settembre sono arrivate migliaia di richieste di adesione. Oggi, la squadra europea è formata da ben 250 runner provenienti da 11 Paesi.

“40 gli ambassador italiani che rappresenteranno il brand e diffonderanno lo spirito Run Happy.”

40 runner, che squadra!

Composto da una molteplicità di runner di ogni livello e di ogni età e che vivono in ogni parte del Paese, Il Run Happy Team italiano quest’anno è più vario che mai. Il filo conduttore che unisce tutti è, come sempre, l’amore per la corsa e la voglia di condividere la propria passione con le altre persone, insieme all’energia, l’autenticità, l’ottimismo e la voglia di divertirsi.

Vestiti Brooks, dalla testa ai piedi

Nel corso dell’anno i membri del Run Happy Team riceveranno gli ultimi modelli di calzature e abbigliamento tecnico Brooks. Parteciperanno a eventi esclusivi e potranno condividere la loro “Run Happy experience” sui propri social network.

Gli obiettivi

Ispirare quante più persone possibili a uscire di casa e muovere i primi passi nel meraviglioso mondo della corsa. E’ questo il grande obiettivo del Run Happy Team. Ogni membro del team avrà modo di raccontare, sia online che dal vivo, la propria passione e la propria esperienza, ispirando chiunque a essere più attivo, e quindi più felice, attraverso quel meraviglioso viaggio chiamato corsa. Un viaggio in grado di condurre verso un unico, grande traguardo: la scoperta della versione migliore di sé stessi.

La filosofia del Brooks Run Happy Team

Se c’è una cosa che rende unica Brooks è proprio lo spirito con cui spinge le persone a indossare un paio di scarpe da running per andare a correre.

Run Happy è una filosofia che guarda alla corsa come fonte illimitata di energia positiva. Indipendentemente dal luogo di provenienza, dall’età, dal ritmo, dai chilometri che si percorrono, dall’obiettivo che ognuno si prefigge. Il Run Happy Team vive e respira a pieni polmoni questo messaggio. Nella certezza che la corsa è in grado di trasformare una giornata, una settimana e, addirittura, una vita intera.

Se vuoi saperne di più sul Brooks Run Happy Team, VAI QUI!

 

 

Articolo precedenteSulle tracce della Sibilla: storie, sentieri e magia dei monti Sibillini
Articolo successivoWilier Urta SLR il test dell’arma italiana per il cross country
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui