Pubblicità
Home Mtb Test Fizik Terra Aidon X3 sella corta per eMTB e non solo
Pubblicità

Fizik Terra Aidon X3 sella corta per eMTB e non solo

0
Fizik Terra Aidon X3 sella mtb - review - cover

La serie di selle Terra Aidon di Fizik nasce specificamente per regalare comfort, supporto ed efficienza nelle avventure off-road, anche e soprattutto in eMTB. Noi abbiamo provato il modello X3, il più versatile, che si colloca al centro della famiglia, indicata anche per impieghi trail ed enduro.

Fizik Terra Aidon X3 sella mtb - review - 01La grande diffusione delle bici a pedalata assistita contribuisce a estendere le opportunità di esplorazione a due ruote per nuovi praticanti, su nuove località e terreni inediti. Man mano che le eBike diventano più leggere e capaci di affrontare pedalate più lunghe e impegnative, è essenziale trovare i componenti più adatti per questo stile di riding “sovralimentato”. Per aiutare in questa rivoluzione nello stile di pedalata, Fizik ha sviluppato una nuova serie dedicata con le selle Terra Aidon X1, X3 e X5 – quest’ultima appena introdotta sul mercato – per eMTB (qui la nostra preview).

Naturalmente, con la capacità di espandere in confini del riding in nuovi territori, arriva una serie di sfide uniche per i biker che cercano di massimizzare la loro esperienza. Per iniziare, gli utilizzatori di eBike – ma anche chi pratica enduro – passano più tempo seduti rispetto ai classici biker che praticano XC/Marathon, più avvezzi al fuorisella. Devono sopportare le sconnessioni e gli ostacoli del terreno in misura maggiore, con la posizione di guida che richiede una piattaforma di pedalata stabile e affidabile.

Fizik Terra Aidon X3 sella mtb - review - 02Fizik Terra Aidon X3: il design

La nuova sella Terra Aidon viene incontro a queste necessità utilizzando un’imbottitura progressiva con schiuma proprietaria di tipo 2: è più spessa intorno alle ossa del bacino per sostenere la posizione di guida più eretta e meno coricata in avanti. Per alleggerire la pressione sulle delicate parti molli, un profondo taglio centrale minimizza gli eventuali fastidi. È inoltre presente un nuovo e innovativo parafango nella parte inferiore della fessura longitudinale – una sorta di labbro in gomma – per bloccare gli spruzzi indesiderati durante le uscite umide e fangose.

Fizik Terra Aidon X3 sella mtb - review - 06La forma di Terra Aidon è corta, con seduta larga Wingflex, rispettando il più recente trend nel settore. La lunghezza è di 255 mm, con un profilo graduale tra naso e ali che facilita i movimenti in sella. La coda concava e rialzata supporta i biker nelle fasi di pedalata più intense, ad esempio quando si riparte sul ripido da seduti o si spinge forte sulle rampe più tecniche.

Fizik Terra Aidon X3 sella mtb - review - 07Noi abbiamo provato Terra Aidon X3, con carrello in lega Kium dal design proprietario Mobius (anello chiuso per una maggiore resistenza nell’utilizzo off-road). Due sono le sedute, 145 e 160 mm, la prima indicata per impiego più sportivo e la seconda per trekking/commuting. Il peso rilevato per la nostra sella con larghezza 145 mm è di 254 g alla bilancia. Il prezzo al pubblico è di 139 euro.

Fizik Terra Aidon X3 sella mtb - review - 03On The Trail

Questa Fizik Terra Aidon X3 si presenta come un prodotto eccezionalmente trasversale, pur essendo nato per utilizzo eMTB. Per design e prestazioni si presta anche e soprattutto a un impiego in ambito trail/enduro su mountain bike tradizionali. Il profilo corto con seduta larga si rivela comodo dalle prime pedalate, trasmettendo una naturale sensazione di stabilità e comfort. La messa a punto è relativamente semplice, prendendo come riferimento il centro della sella per la giusta inclinazione. Il rialzo verso la zona posteriore, come accade per altri modelli, infatti non deve trarre in inganno.

La comodità, in posizione di pedalata relativamente eretta, è merito anche della transizione graduale tra la zona anteriore e quella posteriore. Anche lo scafo flessibile con elasticità controllata, realizzato in nylon rinforzato, contribuisce ad aumentare il livello di comfort smorzando le vibrazioni che arrivano dal terreno. Pur non presentando una costruzione particolarmente evoluta per spessori e densità dell’imbottitura, come altri prodotti di ultima generazione, l’approccio di Fizik è riuscito.

Fizik Terra Aidon X3 sella mtb - review - 05La schiuma proprietaria Type-2, più spessa intorno alle ossa ischiatiche così come sui lati, funziona molto bene nel supportare la postura più eretta, anche e soprattutto durante la pedalata a cadenza elevata. Giudizio positivo, sia dal lato estetico sia da quello funzionale, per il profilo arrotondato, che permette un movimento fluido e rapido delle gambe intorno alla sella quando è in posizione abbassata per la discesa, aiutando il biker a mantenere il pieno controllo della sua bici.

Fizik Terra Aidon X3 sella mtb - review - 04Conclusioni

Chi cerca una sella comoda e funzionale alle più recenti tendenze del mountain biking – soprattutto a pedalata assistita – trova in questa Terra Aidon X3, e in generale nell’intera famiglia, un prodotto riuscito. Il look è piacevole, con un mix efficace tra linee nette e curve. La comodità è da prima della classe, anche durante lunghe pedalate, minimizzando l’affaticamento e regalando grande confidenza al biker.

Il rivestimento in microfibra resiste a graffi e abrasioni, oltre a trattenere poco sporco e asciugarsi rapidamente. Ottimo anche il range di prezzo dell’intera serie, che spazia dagli 89,99 € della Terra Aidon X5 ai 179 € della Terra Aidon X1.

Info: fizik.com

Fizik Gravita, nuove scarpe per enduro e downhill

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità
Advertisement