Home Mtb Video Long Live Chainsaw: il film sulla vita di Stevie Smith
Pubblicità

Long Live Chainsaw: il film sulla vita di Stevie Smith

0

È stato appena rilasciato il trailer del documentario dedicato alla vita e all’eredità del discesista canadese Stevie Smith, prematuramente scomparso nel 2016 a soli 26 anni.

Steve Smith - Lifestyle
Steve Smith prima della World Cup DH di Leogang, 2013 – foto: Paris Gore

Long Live Chainsaw arriverà nell’inverno 2021, prodotto da Red Bull Media House e Anthill Films. Il documentario rileverà la storia dell’ascesa fulminea, della morte prematura, e della forte eredità lasciata dalla leggenda canadese della discesa in mountain bike, Stevie Smith.

Cresciuto in una famiglia umile, da una madre single, la fortissima ambizione e dedizione lo hanno spinto non solo a diventare tra i migliori al mondo della sua generazione – vincitore di più titoli nazionali e della World Cup DH nel 2013 – ma anche e soprattutto a diventare una fonte d’ispirazione per tutti quelli che credono nelle imprese impossibili.

Stevie Smith - Val di Sole 2015 - action
Steve Smith alla tappa di World Cup DH in Val di Sole, 2015 – foto: Bartek Wolinski

Conosciuto nell’ambiente come “The Canadian Chainsaw” (la motosega canadese – NDA), ha conquistato a sorpresa la Coppa di discesa quasi a sorpresa, rompendo un dominio degli specialisti europei che durava da anni. Da qui è iniziata la sua leggenda, che vive ancora oggi.

Long Live Chainsaw è prodotto in collaborazione con la Stevie Smith Legacy Foundation, che nel 2017 ha costruito un bike park nella sua città natale di Nanaimo (British Columbia), per onorare la sua vita e la sua eredità, promuovendo l’attività della mountain bike tra i bambini. Tutti i proventi del film saranno donati alla fondazione a lui dedicata, per continuare a far crescere la sua eredità di ispirare la prossima generazione di biker.

Stevie Smith - Leogang 2013 - lifestyle
Il trionfo di Stevie Smith in Coppa DH a Leogang, una delle tre vittorie che lo porteranno alla conquista della classifica generale. Le altre due sono Hafjell in Norvegia e nella sua Mont St. Anne, in Canada – foto: Paris Gore

Il documentario è scritto, diretto e montato da Anthill Films, con il supporto di Adidas Five Ten, SRAM, RockShox, Fox Racing, Cycles Devinci, Crankbrothers, Schwalbe, Shimano, Maxxis ed Evil Bikes.

“Ero molto emozionata quando Darcy Wittemburg di Anthill Films mi ha contattata per l’idea di fare un film sulla storia della vita di Steve. Ero senza parole… per me, questo è il più grande tributo possibile! Penso che il racconto della storia di Steve sarà d’ispirazione per molti giovani biker. Mostrerà loro che non si sa mai… se un ragazzo di Cassidy può farcela, tutto è possibile!”
Tianna Smith, la madre di Stevie

[foto: Red Bull Content Pool]

Addio a Stevie Smith, un grande della downhill

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità