Home Mtb News Novità della settimana #8: Cannondale, Canyon, Thok
Pubblicità

Novità della settimana #8: Cannondale, Canyon, Thok

0
Novità della settimana MTB #8 - cover
Cannondale Moterra Neo, Canyon Spectral:ON CFR, Thok Mig-HT

Le novità della settimana a tema MTB parlano di pedalata assistita con le nuove e-bike Cannondale Moterra Neo, Canyon Spectral:ON CFR e Thok Mig-HT.

Cannondale Moterra Neo, orizzonti più ampi

Cannondale Moterra Neo MY22 - action
Cannondale Moterra Neo MY22 in azione – foto: Scott Markewitz

La prima novità della settimana a tema MTB è la rinnovata piattaforma Cannondale Moterra Neo a pedalata assistita. Con la fusione di prestazioni, comfort e design intuitivo, la rinomata eMTB del marchio statunitense permette ai biker di esplorare ed espandere i propri limiti.

La più recente versione di Moterra Neo è dotata di tecnologia Bosch Smart System, ridefinendo i confini dell’esplorazione in eMTB, infondendo la fiducia necessaria per salire ancora più alto e scendere più velocemente, per pedalare più lontano.

“Abbiamo progettato Moterra Neo pensando a tutti i ciclisti, assicurandoci che questa sia la bici che i nuovi e i più esperti fan di Cannondale hanno chiesto”, ha detto Scott Vogelmann, Cannondale Global Director of Mountain Product. “La categoria eMTB è uno dei segmenti in più rapida crescita nel ciclismo, consentendo ai ciclisti di esplorare e sfidare se stessi in modo nuovo sui sentieri. Con un approccio lungimirante e incentrato sull’esperienza del biker, abbiamo progettato Moterra Neo con un motore più potente, caratteristiche completamente nuove, e una geometria aggiornata. E, fedele all’eredità di Cannondale, abbiamo creato un pacchetto completo che cambierà il gioco in questa categoria che raggiunge così tanti ciclisti.”

Moterra Neo si distingue con il nuovo pacchetto Bosch Smart System, dotato di un motore Performance Line CX (250W/85 Nm), di una batteria da 750 Wh, e di un’unità di controllo integrata a LED con un display senza pulsanti completamente personalizzabile per le esigenze di ogni biker attraverso la nuova Flow App di Bosch.

Cannondale ha applicato il suo approccio Proportional Response – collocazione mirata degli infulcri della sospensione posteriore a seconda delle taglie – per ottenere il comfort e le prestazioni migliori indipendentemente dall’altezza dei biker. Questo design proprietario centra meglio il ciclista tra le ruote, per una maneggevolezza e una trazione senza pari, sia in salita sia in discesa.

Cannondale Moterra Neo NY22: le geometrie

Moterra Neo vanta una moderna geometria del telaio, completamente rivista. L’angolo sterzo di 65° offre una guida stabile in velocità e sui terreni accidentati. Il piantone sella da 77° migliora l’efficienza in pedalata oltre a fornire un maggiore controllo in salita.

L’approccio minimalista al design porta a una eMTB facile da usare, con una batteria semplice a rimuovere, dotata di un coperchio sigillato che la protegge dagli elementi, così come una nuova porta di ricarica ad accesso agevolato. Inoltre i cavi sono instradati direttamente nel tubo sterzo regalando al telaio un look elegante. Alcuni modelli sono dotati di una luce frontale Lezyne da 1.000 Lumen, del supporto per il parafango posteriore, per il portapacchi e per il cavalletto.

Versioni e prezzi

La nuova Moterra Neo sarà disponibile in tre diverse piattaforme: Moterra Neo Carbon, Moterra Neo Alloy, e Moterra Neo LT (Long Travel), nelle taglie da S a XL. Le prime due sono equipaggiate con sospensioni da 150 mm su entrambe le ruote, mentre la più robusta LT avrà una forcella da 170 mm e una corsa posteriore di 165 mm, con un setup ruota misto (29er anteriore e 27,5″ posteriore). Il prezzo di vendita varia da 5.999 € per Moterra Neo 3 a 8.999 € per Moterra Neo Carbon LT 1.

Qui la gamma completa di Moterra Neo e Moterra Neo LT

Canyon Spectral:ON CFR, e-bike senza limiti

Canyon SpectralON CFR LTD - action
Canyon SpectralON CFR LTD in azione

La seconda novità della settimana a tema MTB riguarda la nuova Canyon Spectral:ON, la eMTB “tuttofare” definitiva per tutti i biker che non si divertono mai abbastanza in bici. Con un aumento del 15% o del 42% dell’autonomia (a seconda delle nuove batterie montate, rispettivamente da 720 Wh e 900 Wh, progettate da Canyon), un peso totale di soli 21,8 kg (per la Spectral:ON CFR con batteria 720 Wh in taglia M), 155 mm di escursione posteriore, 150 mm di travel all’anteriore e assetto misto Mullet per le ruote (29er/27,5″), la Canyon Spectral:ON è una delle E-MTB “full power” più leggere e dinamiche disponibili sul mercato – nonostante l’enorme aumento dell’autonomia.

Ottenere il giusto equilibrio tra grande autonomia e divertimento alla guida non è facile. Alcuni pensano addirittura che sia fantascienza. Installare la più grande batteria possibile su una bicicletta non significa creare in automatico qualcosa di fantastico. Infatti, aggiungere più celle generalmente comporta anche un aumento del peso del telaio. Il risultato finale può essere una bici pesante e sbilanciata che si maneggia con la grazia e la precisione di un treno lanciato ad alta velocità. Poiché questo non sembra essere molto divertente, con la nuova Spectral:ON Canyon ha scelto di seguire una strada completamente diversa e ha progettato un telaio completamente nuovo, oltre a sviluppare una nuova architettura delle celle batteria che amplia sia la gamma che la qualità di guida. Il risultato è una e-mountain bike che offre ai ciclisti le due cose che desiderano di più: una qualità di guida eccezionale e la potenza per pedalare tutto il giorno.

Canyon SpectralON CFR LTD - salita
Giocosa, e più capace che mai., la Spectral:ON MY22 offre ai rider le due cose che desiderano di più: una qualità di guida eccezionale e la potenza per pedalare tutto il giorno

Più leggera, più rigida e più resistente

Canyon ha completamente ridisegnato il telaio della Spectral:ON e ha eliminato un peso enorme dal suo telaio. I nuovi telai sono ora completamente in carbonio, compreso il triangolo posteriore. I nuovi layup di stratificazione del carbonio e la struttura ancora più efficiente hanno permesso di guadagnare resistenza riducendo il peso. Accanto al telaio CF, che ora pesa solo 3.180 g, la piattaforma Spectral:ON è disponibile, per la prima volta, anche nell’esclusiva versione CFR, con un telaio più leggero di soli 2.880 grammi. La rigidità, la resistenza e le caratteristiche principali del telaio rimangono le stesse in entrambe le piattaforme CFR e CF. Il risparmio di peso sul telaio CFR è stato ottenuto modificando materiale e stratificazione. Inoltre, come si addice a una bici progettata per essere messa alla prova sui sentieri più impegnativi, entrambi i telai CF e CFR ora soddisfano gli elevati e rigorosi standard di resistenza della “Categoria 4E”.

Per creare un mostro davvero a prova di bomba, Canyon ha lavorato rafforzando la rigidità della parte posteriore aggiungendo un ponte tra i foderi verticali e utilizzando robusti cuscinetti a sfera che lavorano su solidi assi da 15 mm – sia sul perno principale sia sul tubo sella. Queste soluzioni portano ad avere una sospensione che rimane fluida anche in condizioni difficili e a una migliore durata nel tempo. Un vantaggio meno ovvio (ma non meno importante) è riconducibile alla migliore maneggevolezza di guida, data appunto dall’introduzione di queste connessioni aggiuntive al posteriore. Quando i rider spingeranno al limite apprezzeranno davvero questi accorgimenti.

Canyon SpectralON CF - salita
Più autonomia, meno peso, più divertimento. Le nuove batterie Canyon da 720 e 900 Wh aumentano l’autonomia fino al 15 / 42%

Più autonomia, meno peso e più potenza

Disponendo le celle della batteria orizzontalmente, Canyon ha creato una configurazione più compatta ed efficiente. È stato anche ottimizzato il posizionamento della batteria all’interno del telaio, inclinando il motore Shimano EP8 verso l’alto con un angolo di 30 gradi. Questo ha permesso a Canyon di collocare la batteria di fronte al motore invece che sopra di esso. Il risultato finale è un baricentro più basso e una distribuzione del peso uniforme e bilanciata che dona alla Spectral:ON incredibili livelli di trazione su ogni terreno, anche in curva. Grazie alla sua potente batteria da 720 Wh o 900 Wh, la Spectral:ON elimina “l’ansia da autonomia” con un aumento del 15%/42% della capacità rispetto alle batterie standard permettendo ai rider di godersi intere giornate di MTB.

Canyon SpectralON CF - discesa
Una eMTB agile e reattiva e con tanta autonomia? La nuova Spectral:ON è la prova che potete avere tutto

Giocosa e ora più capace che mai

La nuova Spectral:ON è più lunga, più bassa e più aperta rispetto la versione precedente. Ma non è la eMTB più estrema disponibile sul mercato, e questo per una buona ragione: Canyon non aveva l’obiettivo di costruire una nuova bici da e-Gravity o e-Enduro. La Spectral:ON è stata creata per essere la bici definitiva: ovvero una eMTB che si trova a suo agio sia sui sentieri ripidi e tecnici che sui singletrack flow, e non disdegna nemmeno qualche uscita in bike park.

La ricetta segreta? Il reach della Spectral:ON, aumentato di 25 millimetri per ogni taglia telaio (da 435 mm per S a 510 mm per XL), offre una posizione di guida sicura e centrata che aumenta il controllo sui sentieri ripidi e difficili. Inoltre, l’angolo sterzo è stato aperto di un grado (65,5°) mentre i foderi sono stati allungati di 5 millimetri per aumentare la stabilità e l’equilibrio generale (440 mm). Infine, Canyon ha accorciato di circa 20 millimetri la lunghezza del tubo sella (da 420 mm/S a 480 mm/XL) per consentire una maggiore libertà di movimento, quindi per incrementare stabilità e divertimento. In combinazione con il telaio più leggero e più rigido e le ruote Mullet, questi modesti (ma significativi) cambiamenti assicurano una qualità di guida vivace e giocosa, e contemporaneamente aumentano sia la stabilità alle alte velocità che la fiducia sui sentieri ripidi e difficili.

Disponibilità

Sia la Canyon Spectral:ON CFR che la Spectral:ON CFR LTD sono disponibili a partire dal 5 aprile, e tre modelli CF seguiranno a maggio. In un primo momento, entrambi i modelli CFR saranno disponibili solo con la batteria più grande da 900 Wh. I rider saranno in grado di scegliere tra l’opzione della batteria da 720 e 900 Wh su tutti i modelli CF e CFR a partire dal mese di maggio. Tutti i modelli Spectral:ON in taglia S sono montati di serie con le batterie da 720 Wh a causa delle dimensioni ridotte del tubo obliquo. I prezzi sono di 8.999 € per Spectral:ON CFR e 10.999 € per Spectral:ON CFR LTD.

Qui tutte le informazioni sulle nuove Canyon Spectral:ON CFR LTD

Thok Mig-HT, due anime, una sola e-bike

Thok Mig-HT MY22
Thok Mig-HT MY22

La terza e ultima novità della settimana a tema MTB arriva da Thok. Il marchio piemontese lancia la versione 2022 della sua Mig-HT, una bici che fonde in sé due anime, quella più pura fuoristradistica e quella metropolitana.

Dedicata a chi vuole una eMTB versatile, con un occhio attento alle qualità performanti del proprio mezzo, Mig-HT si basa su un motore Shimano E7000 con batteria semi integrata da 504 Wh, forcella Rock Shox Recon RL da 120 mm di escursione, gomme Maxxis Ikon 29×2,6″, freni a disco SRAM con rotori da 200/180mm, cambio Shimano Deore 10v.

Il telaio è in alluminio 6061 T4 T6 con parti forgiate e lavorate in CNC e tubi idroformati a spessore variabile. La batteria Shimano da 504 Wh (impermeabile) è posizionata, come è tipico di tutte le Mig, al di sotto del tubo obliquo, per migliorare la maneggevolezza ed abbassare il baricentro. Thok propone inoltre per questa bici la doppia cover di copertura (vengono spedite di serie con ogni e-bike).

Thok Mig-HT MY22 - city
Thok Mig-HT MY22 è anche una dinamica e-bike da città

A suo agio sui sentieri e in città

La Mig-HT è una e-hardtail d’eccellenza, estremamente versatile. Sarà a suo agio sia sui singletrack sia nel traffico cittadino. Divertente sui sentieri questa eMTB sa trasformarsi agilmente in una elegante commuter e-bike, adatta a districarsi in ogni contesto urbano.

Merito anche del kit Tourer (disponibile in acquisto separato), che comprende parafanghi, portapacchi posteriore, impianto luci, cavalletto e gomme stradali Schwalbe da 29×2,15″.

La sua livrea estremamente elegante, firmata dal celebre designer Aldo Drudi, ne fa un “must-have” per chi vuole muoversi in città con stile o ricerca una front che sia maneggevole, versatile e reattiva, per divertirsi sui sentieri.

Mig-HT è già disponibile sul sito Thok al prezzo di 3.390 euro.

Le novità della settimana #7: Etnies, Factor, Pivot, Rockrider, Thule, Urge BP

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità