Pedalonga 2020 spettacolo di Longo-Mensi

0
Pedalonga 2020 - 13
Daniele Mensi e Tony Longo trionfano alla Pedalonga 2020

Edizione 2020 della classica Pedalonga all’insegna dello spettacolo con la vittoria di Tony Longo e Daniele Mensi sul percorso Special.

Percorso Special

I due atleti del Soudal Lee Cougan Racing Team sono riusciti a completare i 61 km – con 2.600 m di dislivello – del percorso più lungo in 3h 33m 7s. Una gara che, viste le condizioni meteo della mattinata, è diventata ancora più impegnativa e sfidante.

Pedalonga 2020 - 05

I numerosi atleti Elite presenti in gara quest’anno si sono dati battaglia sulle dure salite del Comelico e sulle discese tecniche che scendono dal Monte Spina e dal Monte Quaternà e che hanno caratterizzato il nuovo percorso di gara.

Terzo gradino del podio per il campione del mondo di MTB Marathon Leonardo Paez del Team Giant Polimedical, in coppia con Massimo Rosa. Al secondo posto, invece, la coppia Jacopo Billi – Stefano Valdrighi sempre della Soudal Lee Cougan Racing Team. Solo quarto posto per la coppia di Mirko Tabacchi del Team KTM-Protek-Dama.

Nella classifica femminile regna la coppia Chiara Burato – Gaia Ravaioli del KTM Dama Selle SMP Pro Team; secondo posto per il Team DJP&Cingolani con la coppia Piana-Pellizzaro.

Nella classifica delle coppie miste, successo per il Team KTM-Damil con la coppia Mattia Donà – Marika Tovo; secondo posto per la coppia Fasolis-Fumarola e terzo gradino del podio per la coppia Durastanti-D’Eliso.

Percorso Classic

Sul percorso Classic, invece, bella vittoria per la coppia Carraro-Fantinato del Team Chero Group SfrenatiZerouno. 35 km , con circa 1.500 m di dislivello, condotti in maniera impeccabile e gestendo al meglio le energie su un percorso comunque molto tecnico e reso ancora più impegnativo dalla pioggia caduta nella notte. Secondo posto per il Team Velociraptors, con la coppia Dalla Pria-Vantaggiato. Terzo gradino del podio per la coppia Pederiva-Chiumenti.

Nella classifica delle coppie miste, successo per la coppia Lazzaretti – Marchet; secondo posto per la coppia De Silvestro-De Zolt e terzo gradino del podio per la coppia Menegon-Soccal. Nella classifica femminile regna la coppia Miatello-Mariani.

La Pedalonga in pillole

La Pedalonga, organizzata da ASD Spiquy Team, percorre i meravigliosi sentieri della Val Comelico, nella provincia di Belluno. Nata nel 2004, oggi è una rinomata gara ciclistica a coppie FCI, con partenza e arrivo nel comune di Comelico Superiore (BL). Nel 2016 hanno partecipato più di 400 coppie. Questa gara è inserita nel circuito 4 Seasons MTB Tour. La Pedalonga è un’iniziativa particolarmente apprezzata a livello internazionale poiché propone differenti percorsi, abbracciando così esigenze e approcci diversi ad uno sport affascinante come quello della mountain bike.

Come di consueto si è svolta anche la Pedalonga “Ecologica”. Gara non competitiva di 17 km e 700 m di dislivello, dedicata a tutti gli appassionati che non amano il cronometro, ai bambini e a tutto il pubblico delle eBike. Un’ottima occasione – nonostante il meteo avverso – per dimostrare la passione per questo sport. Presente in questa occasione anche il vivaio dello Spiquy Team!

L’undicesima edizione della Pedalonga – nonostante tutte le difficoltà organizzative legate all’emergenza Covid-19 e al rispetto delle ordinanze per il distanziamento sociale – è stata un successo e una festa per il tutto il territorio locale e per lo sport. Circa 220 coppie partenti, di cui 140 sul percorso Marathon, e numerosi atleti e team Elite a dare prestigio a tutto l’evento.

Il Comitato Organizzatore della Pedalonga ci tiene a ringraziare ancora una volta tutte le autorità e le istituzioni locali – la Regione Veneto, la Provincia di Belluno, i Comuni di Comelico Superiore e di San Nicolò di Comelico – gli sponsor che hanno creduto nella manifestazione, i volontari che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento e tutti gli atleti e i team che hanno partecipato con passione e disciplina.

Info: www.pedalonga.it

[fonte: comunicato stampa | foto: Alessandro Billiani]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui