Pubblicità

Santa Cruz Bullit MX torna il mito in versione eMTB

0
Bullit MX X01 RSV Coil Lavender
Bullit MX X01 RSV Coil Lavender

Santa Cruz Bullit MX segna il ritorno di un’icona del mountain biking ora in versione a pedalata assistita con il nuovo motore Shimano EP8 e diametro ruota differenziato.

Santa Cruz Bullit MX - 01Santa Cruz Bullit MX: rinasce un mito

Immaginate di prendere le attitudini delle Nomad e Megatower – altri rinomati modelli da enduro di casa Santa Cruz, rispettivamente con ruote 27,5″ e 29er – e di potenziarle con il nuovo motore Shimano EP8 da 85 Nm alimentato da una capiente batteria da 630Wh sempre di casa Shimano.

Quello che ne viene fuori è una eMTB al di sopra di ogni classifica o paragone per quello che sarà in grado di farvi fare e per quanto lontano vi farà arrivare, secondo le intenzioni del brand californiano.

Questi i dati essenziali della nuova Bullit MX

  • Telaio full carbon CC
  • Sospensione posteriore VPP da 170 mm
  • Forcella da con steli da 38 mm e 170 mm di escursione
  • Ruota anteriore da 29″ e posteriore da 27,5″
  • Angolo sterzo di 64º, movimento centrale alto 348 mm, carro lungo 449 mm
  • Drive Unit Shimano EP8 85 Nm con batteria integrata da 630 Wh
  • Taglie da M a XXL
  • 3 allestimenti disponibili: S da 9.499 € – XT da 9.999 € – X01 Reserve da 11.999 €
  • 2 varianti: XT coil e X01 Reserve Coil (con ruote Santa Cruz Reserve in carbonio)
  • Santa Cruz Life Warranty su telaio e ruote Reserve
  • 2 colorazioni: Copper e Lavender

Diametro ruota differenziato

Come molte delle bici Santa Cruz, l’ispirazione arriva direttamente dal Team Syndicate, la squadra DH di livello mondiale. Dopo che Loris Vergier ha convinto i designer californiani a proporre la V10 a ruote miste, era solo una questione di tempo prima di portare quella mentalità da Coppa del Mondo a un utilizzo più ampio.

E come è stato per Loris anche il gruppo di lavoro Santa Cruz Bicycles subito apprezzato la sicurezza alle alte velocità che si ottiene con una 29er anteriore e l’incredibile reattività con una ruota posteriore da 27,5”.

Così è stata trovata la ricetta giusta per abbattere nuovi limiti, ora mancava solo l’ingrediente segreto che ci permettesse di ampliarne l’utilizzo superando ogni tipo di barriera. Quell’ingrediente arriva dalla Heckler, la prima bici storica a tornare in versione elettrificata, che si è appena evoluta nella versione Heckler MX ancora più capace, con diametro ruota differenziato e motore Shimano EP8 (qui la nostra news).

Info: Santa Cruz Bicycles

[fonte: comunicato stampa | foto: Santa Cruz Bicycles]

Video: In Cile con Santa Cruz Bicycles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui