#sportacasa con gli sport leader di Decathlon

0

#sportacasa è la nuova social campaign del marchio Decathlon che cerca di dare il proprio contributo di conoscenza per superare al meglio il periodo che stiamo vivendo. Analisi, statistiche e soprattutto ottimi suggerimenti per rendere questa nostra “vita casalinga” più produttiva, non solo mentre la viviamo, ma che sia un bagaglio che ci porteremo sempre apresso e che ci renderà migliori una volta tornati alla libertà perduta. Tutti gli sport leader dei negozi Decathlon sono direttamente coinvolti, ognuno di loro con lo sport che sanno fare meglio e di cui amano divulgare la grande passione che li unisce.

+ SPORT = MAGGIOR BENESSERE

Nel momento in cui il mondo attraversa una crisi sanitaria inedita, lo SPORT è un legame sicuro, un collante certo, un vettore positivo che assicura a tutti una miglior salute ed un maggior benessere, che accresce la nostra resistenza e la nostra forza, ci spinge a prenderci cura di noi stessi e degli altri.

LO SPORT, MOTORE PER L’AZIONE #sportacasa

Insieme e solidali, stiamo resistendo ad un virus inedito e lo sport è l’attività che ci spinge a prenderci cura di noi, in questo momento più che mai.

Teniamo a ricordare qui il legame stretto, scientificamente provato, che sussiste tra lo sport e la salute. Perché lo sport è il miglior vettore verso la salute, verso l’ottimismo e la fiducia in se stessi.

È dunque sempre possibile praticare sport, pur nello stretto rispetto delle misure rese obbligatorie dagli organi governativi, che Decathlon approva in ogni punto, promuovendo l’ashtag #sportacasa.

LO SPORT CONTRIBUISCE ALLA NOSTRA SALUTE

“Lo sport aumenta la nostra resistenza e la nostra immunità, contribuendo ad un buon equilibrio immunitario. Dobbiamo continuare a mantenere le nostre abitudini d’attività fisica.”: sono queste le parole de professor Daniel Camus dell’Istituto Pasteur di Lille, membro della commissione specializzata sulle malattie infettive ed emergenti.

La nostra casa può in quest’ottica trasformarsi facilmente in una piccola palestra in cui è facile fare stretching e riscaldamento.

“Oltre ad essere il miglior metodo per rinforzare l’organismo, l’attività fisica e sportiva presenta anche dei vantaggi a livello digestivo: l’eliminazione dei residui naturali permette di avere un organismo più sano, e dunque più atto a combattere le infezioni» conferma il professor Camus.

LO SPIRITO D’INIZIATIVA è LA VERA BENZINA!

Lo sport accresce la nostra resistenza che permette il germogliare di iniziative positive provenienti da singoli, istituzioni, marche…

Decathlon, in contatto e coordinazione con tutti gli altri attori locali, continuerà ad accompagnare queste iniziative legate allìashtag #sportacasa, che danno luce ed energia. In ogni città, in tutti i territori, Decathlon ed i suoi partner perpetuano l’incitazione allo sport per tutti.

Lo sport ci rende più forti, personalmente e collettivamente. Lo sport che dà fiato, sorriso e serenità è al nostro fianco, perché è strettamente associato alla vita in generale.

LO SPORT, IL MIGLIOR AVVERSARIO DEI VIRUS

La scienza dimostra gli effetti benefici dello sport per lottare contro il virus. “Lo sport aumenta il tasso di globuli bianchi e di anticorpi nel sangue”. Più siamo attivi, meno siamo ammalati.

Secondo lo studio Doc du sport, gli individui che fanno sport cinque volte a settimana “riducono del 43% il numero di giorni in cui sono raffreddati” e precisa: “gli anticorpi restano in quantità elevata per i due giorni che seguono un allenamento moderato.”

Tra l’altro, i microbi sono poco attivi a temperature elevate; il fatto di fare sport aumenta la temperatura corporea… E un’attività come il ciclismo, accessibile da casa propria grazie ad un home trainer, permetterebbe di essere meno raffreddati e di ridurre le infezioni del naso, della gola e delle orecchie.

Muoviti in modalità #sportacasa con Decathlon

Anche in modalità #sportacasa è possibile rimanere in forma e sfruttare al meglio questo periodo pieno di negatività. Dobbiamo guardare avanti e pensare che un po’ di attività sportiva o movimento fisico in genere può veramente aiutarci a stare meglio! Decathlon ha prodotto una serie di dati ufficiali che ci permettono di capire quanto il movimento può farci bene! Ecco i numeri dei Decathlon:

  • 4 ORE DI MARCIA RIDUCONO DEL 40 % IL RISCHIO DI FRATTURA DEL COLLO DEL FEMORE
  • 1 ORA A SETTIMANA RIDUCE DEL 6% IL RISCHIO DI FRATTURA DEL COLLO DEL FEMORE
  • UN’ATTIVITA’ FISICA REGOLARE RIDUCE IL RISCHIO DI TUMORE DEL 30%
  • MUOVERSI 3 ORE A SETTIMANA RIDUCE DEL 30% IL RISCHIO DI MORTALITA’
  • UN’ATTIVITA’ MODERATA (MARCIA O NUOTO) ALMENO 2-3 VOLTE A SETTIMANA PER ALMENO 30 MINUTI DI SEGUITO AUMENTA FINO AL 20% IL TASSO DI COLESTEROLO BUONO (HDL)

L’attività sportiva, indipendentemente dall’intensità e dal luogo in cui viene svolta, apportare numerosi benefici. Sfruttiamo al meglio questa situazione #sportacasa e vediamo i principali qui di seguito.

PORTA BENEFICI ALLA PELLE: Lo sport migliora l’elasticità della pelle, la sua qualità e la circolazione sanguigna e fornisce dunque maggior ossigenazione. La vitalità dei vasi sanguigni e dei tessuti ha un impatto positivo sulla pelle

PERMETTE DI SVILUPPARE E DI MANTENERE I MUSCOLI: I muscoli sono sollecitati nel corso di qualsiasi sforzo. Questi ultimi permettono di essere più tonici in qualsiasi esercizio della vita quotidiana

RINFORZA LA STRUTTURA OSSEA: Il movimento di contrazione dei muscoli sulle ossa contribuisce a rinforzarle. Al momento degli impatti legati alla pratica sportiva, le ossa diventano più solide.

MIGLIORA FLESSIBILITÀ E ELASTICITÀ: L’elasticità è importante nella performance sportiva e aiuta a prevenire gli infortuni e le malattie. Lo yoga, per esempio, su un semplice tappetino posato a terra in camera o in sala permette di avere quotidianamente una buona posizione

RINFORZA IL CUORE E REGOLA LA TENSIONE: Con l’allenamento, il cuore batte meno rapidamente a riposo e si affatica meno. Praticare regolarmente un’attività fisica permette di migliorare il funzionamento del sistema cardio-vascolare. La tensione arteriale sarà ugualmente meno importante grazie alla diminuzione delle resistenze durante la circolazione sanguigna; a questo fine è particolarmente raccomandata la cyclette

ALLONTANA LO STRESS: Durante l’esercizio fisico, l’organismo attiva la produzione di ormoni chiamati endorfine che procurano una sensazione di benessere. Lo sport a domicilio, attraverso lo yoga, per esempio, costituisce uno strumento anti-stress naturale

MIGLIORA LA RESPIRAZIONE: La resistenza sportiva è indispensabile per mantenere uno sforzo nella durata, le capacità respiratoria accresce. Gli sforzi della vita quotidiana sono in questo modo facilitati.

FAVORISCE IL BENESSERE PSICOLOGICO GENERALE E CANALIZZA L’ENERGIA: Liberando lo spirito e “svuotando la testa”, lo sport dà fiducia e permette di canalizzare la propria energia… secondo il ministero della Salute e dello Sport Conferma che ci viene da diversi studi dell’INSERM (Istituto Nazionale della Salute e della Ricerca Medica)

RINFORZA IL SISTEMA IMMUNITARIO e PREVIENE ALCUNI TUMORI: Lo sport contribuisce ugualmente a stabilizzare numerose patologie croniche. Un corpo sano è meno soggetto alle malattie ed alcuni tumori, come quello del colon, sono il 50% meno frequenti nella popolazione di chi pratica sport in modo moderato

STABILIZZA LE MALATTIE CRONICHE: Un’attività fisica moderata e regolare accompagna l’organismo nell’invecchiamento stimolando le cellule del corpo, le vie respiratorie e l’attività cardiaca. Lo sport riduce ugalmente gli attacchi reumatici-

NON HA ETÀ, AIUTA I SENIOR e AUMENTA LA LONGEVITÀ: La pratica di un’attività sportiva di circa un’ora per due o tre volte a settimana accresce di diversi anni la speranza di vita.

SVILUPPA LO SPIRITO COLLETTIVO: Che sia in seno ad una squadra sportiva o d’una palestra, lo sport è un fattore di socialità.

FAVORISCE LA REGOLAZIONE GLICEMICA: Lo sport comporta una diminuzione dei rischi di comparsa del diabete non insulino-dipendente e dell’insulino-resistenza

LOTTA CONTRO LE ROTONDITÀ: Lo sport aumenta il dispendio calorico e brucia i grassi. 

FAVORISCE LA DIGESTIONE: L’attività fisica e sportiva migliora il transito e con esso diminuisce i rischi di costipazione e di colonpatia

MIGLIORA IL SONNO: Lo sport favorisce un sonno di miglior qualità. La secrezione d’endorfina in seguito ad un’attività fisica procura una sensazione di benessere e di rilassamento favorevole ad un sonno riparatore

SVILUPPA LA FIDUCIA IN SÉ STESSI: Il superamento di sé, il rispetto, l’autocontrollo sono migliorati con lo sforzo. L’attività fisica permette ugualmente di migliorare la fiducia in sé

MIGLIORA LA CONCENTRAZIONE: Lo sport forma il nostro spirito alla riflessione calma e a trovare delle soluzioni e delle strategie al fine di risolvere diversi problemi delle iniziative locali esplosive…

 

 

 

 

 

Articolo precedenteHa ancora senso parlare di stagione agonistica MTB 2020?
Articolo successivoAllenamento #iorestoacasa con le VIBRAM V-Train 2.0
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui