Pubblicità

Thok TK01 nuova e-enduro pronto gara

0

In occasione dell’Italian Bike Festival di Rimini, Thok lancia sul mercato il primo modello di serie della serie TK01, presentata per la prima volta a giugno 2020 con un’esclusivissima versione LTD, prodotta in soli 35 esemplari.

Thok TK01 - 11

Thok TK01: nata per e-enduro

La TK01 è una e-enduro dotata di molte soluzioni uniche ed innovative. Un progetto ambizioso, che ha visto oltre due anni di test e che racchiude tutta l’esperienza di Stefano Migliorini nelle competizioni. Come già la celebre Mig, anche la TK01 vanta un design Made in Italy. È stata infatti disegnata dalla D-Perf di Aldo Drudi, il pluripremiato designer italiano, che ha dato vita a oggetti e grafiche unici, dai motoscafi, alle moto fino agli originali caschi di Valentino Rossi e di molti piloti della MotoGP. L’ingegnerizzazione del suo telaio è stata affidata allo studio tedesco coordinato da Luca Burzio, industrial designer con grande passione e conoscenza del settore.

Nuova geometria votata alle prestazioni

TK01 presenta lo stesso telaio della TK01 Limited, realizzato in lega leggera di alluminio 6061 trattata termicamente T4 e T6, con parti idroformate, lavorazioni in CNC, e cavi integrati. Introduce una nuova geometria Thok denominata TCG Plus (Thok Control Geometry Plus), con top tube allungato, inclinato verso il basso. Vanta, inoltre, il nuovo standard di head-tube tapered 1,8″, appena lanciato sul mercato. L’angolo sterzo è di 64,5°, mentre quello del tubo sella è di 75,5°. Queste le altre quote geometriche fondamentali della nuova eBike Thok: reach di 423/439/464/491 mm per le quattro taglie S/M/L/XL, movimento centrale alto 355 mm, carro lungo 453 mm, forcella con offset di 44 mm.

Caratterizzato da uno standover molto basso, il telaio delle TK01 presenta carro posteriore corto, con tubi oversize. Il punto di incontro tra il top tube – dal design Viper Head – e il down tube verticalizzato, conferisce rigidezza all’innovativa zona sterzo. Il baricentro basso, tipico delle eMTB Thok, è dato dalla batteria da 630 Wh integrata nel down tube, appositamente verticalizzato per posizionarla molto vicino al motore.

Rivoluzionaria e unica è la zona sterzo con il tubo sterzo di ultima generazione: l’unione tra la forcella Rock Shox Yari da 170 mm e l’innovativo standard oversize per lo sterzo, segna un cambio epocale nella concezione in questo nodo nevralgico delle eMTB.

La geometria TCG Plus promette comfort di guida e maggiore controllo nei passaggi più tecnici, massima trazione in tutti i tipi di terreno ed un assetto “discesistico” sicuro, performante e divertente.

Nuovo motore Shimano EP8

La TK01 è una e-enduro “pronto gara” che, tra le prime al mondo, monta l’attesissimo motore Shimano EP8 con batteria integrata da 630 Wh (qui la nostra anticipazione). La batteria è stata inglobata con maestria nel tubo obliquo, verticalizzato allo scopo anche per garantire il tipico baricentro basso delle eBike Thok. Con i suoi 2,6 kg di peso, l’EP8 della casa giapponese è uno dei motori più leggeri presenti sul mercato: silenziato, coppia massima aumentata a 85 Nm, riduzione dell’attrito del 36%, offre grande potenza con una erogazione fluida e naturale. Abbinato all’App E-Tube Project è totalmente personalizzabile sulle esigenze fisiche e di tracciato del biker.

La TK01 è dotata, di serie, di cover batteria in alluminio e paramotore in polipropilene, leggero e resistente agli urti. Separatamente, è possibile acquistare le alette T-Wings, che funzionano da parafango. Sono anche disponibili, sempre separatamente, cover batteria e paramotore realizzati in fibra di carbonio, Made in Italy.

Sospensione posteriore TPS oversize

Il collaudato sistema Thok di sospensione posteriore con ammortizzatore metrico e link dedicato, progettato per le eMTB della casa, offre una sospensione progressiva e, unitamente al carro posteriore oversize, assicura rigidezza, ottima manovrabilità, perfetta trazione e reattività in ogni condizione.

Particolare attenzione è stata data anche all’impianto frenante: l’innovativo Thok Disc Mount monta la pinza freno direttamente sul telaio, senza ausilio di adattatori. A questo si aggiunge la scelta di freni a disco SRAM Guide T a 4 pistoni con dischi da 203 mm.
Per quanto riguarda le ruote, la TK01 monta ruote di diametro differenziato con gomme Maxxis Assegai 29×2,6″ anteriore/27,5×2,6″ posteriore, per combinare scorrevolezza con trazione.

Infine, per rendere l’accensione del motore comoda ed immediata, il tasto Easy Touch è inserito al di sotto del top tube, in posizione protetta ma di facile accesso.

Thok TK01 - 03

Per chi è Thok TK01

La TK01 è il mezzo ideale per gli appassionati dell’attività fisica più adrenalinica e delle sensazioni forti, quelle che solo l’e-enduro sa regalare. È la compagna ideale per qualsiasi appassionato: più escursione per essere liberi di affrontare ogni tracciato, più autonomia per essere liberi di allungare la durata delle “raidate”, più potere frenante per essere liberi di affrontare tutti i tipi di discesa in sicurezza.

La nuova TK01 è disponibile in quattro taglie (S, M, L, XL), acquistabile online su www.thokebikes.com o presso i rivenditori autorizzati Thok Point, al prezzo di 4.950 euro.

Thok TK01 - 01
Thok TK01 – 4.950 €

Questo l’allestimento in pillole: sospensioni Rock Shox (forcella Yari Ultimate DebonAir Motion Control RC 170 mm, ammo Deluxe Select R), trasmissione SRAM NX/SX Eagle 1x12v con cassetta 11-50d e guarnitura FSA da 165 mm con corona da 34d, freni SRAM Guide T con rotori da 200/200 mm, ruote Thok Drifter 29/27,5″ con cerchi Mavic E-XM430/E-XM435, pneumatici Maxxis Assegai 29×2,6″/27,5×2,6″ Exo+ 3C TR, telescopico Thok (S 125 mm, M 150 mm, L/XL 170 mm), cockpit Thok 35 mm/780×20 mm.

Thok TK01 - 02
Ambrogio Grillo con Thok TK01 all’Italian Bike Festival – foto: Cristiano Guarco

Continuate a seguirci per l’intervista ad Ambrogio Grillo, Sales Manager di Thok Ebikes, incontrato all’Italian Bike Festival (qui il primo report dell’evento), dove abbiamo assaggiato la nuova Thok TK01 sul circuito di prova.

[fonte: comunicato stampa | foto: Thok Ebikes]

Thok E-bikes: una gamma sempre più completa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui