Video: Jolanda Neff, bike check, e ironia da quarantena

0

Tre video per il weekend: il primo episodio della nuova serie dedicata alla forte XCer elvetica Jolanda Neff, il bike check della Fulgur Roccia 29″ dei fratelli Giacobini, e tutta la forza suggestiva di un’avventura a due ruote al tempo del corona virus.

JolandaLand, Episode One – ‘Lemons’

La nuova serie di documentari (sei puntate previste) prodotta da Steel City Media mira a fornire al pubblico una visione reale di ciò che Jolanda Neff e gli amici fanno in bici e nella vita di tutti i giorni, in modo fresco e divertente, nella stagione di gare e nella off-season. Il primo episodio riavvolge il nastro a dicembre 2019, quando la forte XCer svizzera ha avuto un pauroso incidente nei boschi di Pisgah, in California, con l’inizio della sua lunga strada per il recupero. Tornando a un tono più leggero, si parla anche della sua prima stagione con il team Trek Factory Racing XC, tra alti e bassi… dell’acquisto della sua prima moto da cross, delle scorribande con il suo compagno Luca Shaw, discesista di classe mondiale, anche a fare la spesa nel Nord Carolina. E molto altro ancora… il secondo episodio uscirà il 5 maggio 2020.

Giacobini Brothers – Bike Check Fulgur Roccia 29″ 2020

I fratelli Stefano e Francesco Giacobini, del team Fulgur Factory, presentano il loro nuovo mezzo, sperando di poterlo utilizzare quest’anno… alcuni dei dettagli, come l’idraulica delle sospensioni e la serie sterzo modificabile, sono realizzati su loro personali specifiche. Il telaio ha un reach più corto della media con un carro leggermente più lungo, per avere una posizione più centrale e impostare le curve con più precisione, riuscendo a chiudere meglio in uscita restando più alti.

Fuga dalla quarantena

Un video ironico del nostro altrimenti serio e preparato collaboratore Marco Tagliaferri, chiropratico e personal trainer. Il desiderio di uscire in MTB è più forte delle restrizioni, ignorando i divieti e infrangendo tutte le regole, in pieno stile freerider Marco ha deciso di affrontare questo viaggio epico in sella ad un prototipo che segnerà sicuramente un nuovo passo avanti della mountain bike, con misure, geometrie e soluzioni tecniche mai viste fino ad ora, guardate con i vostri occhi!

Allenarsi per la MTB ai tempi del Coronavirus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui