Pubblicità
Home Windsurf Windalert Wind alert: 12-13 dicembre
Pubblicità

Wind alert: 12-13 dicembre

0

Settimana che difficilmente dimenticheremo per le ottime condizioni di onda e vento che abbiamo trovato. Se sabato avevamo avuto un assaggio della perturbazione che ha attraversato la nostra Italia con una uscita “mure al centro” in quel di Caorle; martedì 8 dicembre siamo tornati a Sottomarina per una di quelle giornate che ti rimangono impresse nella memoria per mesi…
Le previsioni erano decisamente “interpretabili”, vento forte da scirocco in Adriatico con onda da sud e solo nell’area di Sottomarina-Venezia un timido nord-est che avrebbe colpito lo spot nel mattino. Convinto dal mio team a partire e da messaggi del tipo “vieni che potrebbe essere epico” da qualche amico local… siamo partiti! Per farla breve… alle 10 siamo entrati in acqua… diluviava e c’erano 9 gradi, comunque quasi il doppio della nostra precedente uscita, vento da nord/nord-est da 4.5/4.2… direzione side/side off con onde da sud spinte dallo scirocco, i set più grandi anche sui 3 metri. In uno spot tipicamente on shore vedere le onde sbaffare era una goduria… insomma un Sottomarina epico! Ripetuto poi mercoledì mattina per alcune ore al mattino presto.

Qui al Lago di Garda, nonostante le montagne siano decisamente innvate… le temperature sono “accettabili” e il Peler non manca!
Oggi Peler pomeridiano con l’arrivo del bel tempo con temperature “non drammatiche”.

Per domani, domenica 13 dicembre, è revisto sole (un po’ di freddo) e un gran bel Peler.
A Malcesine farà vento… ma da domani la Lombardia sarà zona gialla… e quindi potremo ritornare a navigare al Pra (BS) e sulla carta dovrebbe proprio essere una di quelle giornate buone!

Per il mare per questo weekend e per i prossimi giorni, nulla da segnalare.

Ci vediamo in acqua!

 

Articolo precedenteLeo Fioravanti Vlog: la qualificazione al Championship Tour 2021
Articolo successivoIntervista: Simone Panigada, freesurfer e presidente dell’Istituto Tethys
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità