Matteo Eydallin cala il poker al Tour du Rutor

06/04/2016
scritto da Nicolò Madonna

Trionfano alla 18° edizione del Millet Tour du Rutor Extreme i due atleti del CS Esercito di Courmayeur Matteo Eydallin, alla sua quarta vittoria, in coppia con Michele Boscacci, che si aggiudica così la Coppa del Mondo overall. Secondi gli svizzeri Remi Bonnet – Martin Anthamatten e medaglia di bronzo ai francesi William Bon Mardion con Xavier Gachet.
Il maltempo che ha accompagnato questa edizione non ha spaventato i 600 atleti in gara, che hanno sfidato pioggia e nebbia durante i tre giorni della più impegnativa competizione di scialpinismo italiana, tappa di Coppa del Mondo e del circuito de la Grande Course.
tour du rutuor

La Francia si aggiudica anche il primo posto nella classifica femminile, con Laetitia Roux e Axelle Mollaret, regine incontrastate di questo Tour con tre vittorie nei tre giorni di gara.
In ambito Cadetti, la gremita sala del polifunzionale di Arvier ha celebrato la vittoria dei gemelli valdostani della squadra Asiva sponsorizzata Millet Sébastien e Fabien Guichardaz, vincitori di tutte e tre le tappe.
Il Tour du Rutor si conferma una vetrina importante per il brand Millet, main sponsor dell’evento, che ribadisce così la sua leadership nello scialpinismo, disciplina in grande ascesa in Italia.

Foto e classifiche sul sito:
http://tourdurutor.com/wp/

Potrebbe interessarti anche

Commenti