Shimano RX8, la scarpa per l’agonista gravel

Shimano lancia la calzatura tecnica e specifica per il gravel, la RX8, comoda e performante sviluppata per garantire prestazioni da gara.

30/05/2019
scritto da Alberto Fossati

Shimano lancia la sua prima calzatura tecnica per un gravel da agonista, la RX8, una scarpa che arriva dalla piattaforma XC (modelli 9 e 7), specifica per il cross country.

Shimano RX8

La ricerca dell’agonismo, delle prestazioni massimizzate sono un qualcosa che fa parte della bicicletta, del ciclismo in genere, un concept che stato utilizzato per sviluppare la nuova RX8, una scarpa che abbina le migliori soluzioni per l’agonista ma che non vuole snaturare il vero core della disciplina gravel: Shimano RX8 trova spunto dalla super prestazionale XC9, quest’ultima la scarpa di riferimento per l’xc. La calzatura di Shimano fa collimare la rigidità, la versatilità, la minima dispersione di energie, con un comfort ottimale.

Shimano RX8

La parte superiore è costituita da una tomaia morbida con un rotore Boa IP1, il cui cavo incrocia verso il basso. Questo permette al rotore di tirare in modo ottimale senza creare pressioni indesiderate, accoppiando la tomaia all’estremità corporea. Sulla parte anteriore invece, è presente un velcro, per customizzare ulteriormente la chiusura. Un peso ridotto: Shimano RX8 ha un valore alla bilancia di soli 265 grammi (misura 42), risparmiando 60/65 g se messa a confronto con la sorella XC9. Le taglie con un’ampia disponibilità, da numero 38 fino al 50.

shimano.com

Potrebbe interessarti anche

Commenti