Wilier Triestina al fianco dell’Astana Pro Team

Il team Kazako lascia Argon18 a favore dell’Italiana Wilier Triestina. L’azienda veneta torna in un importante team World Tour.

03/12/2019
scritto da Alberto Fossati

Wilier Triestina ufficializza il suo accordo con il sodalizio World Tour Astana Pro Team. La collaborazione tra il marchio veneto e la squadra kazaka prvede il supporto iniziale dei suoi migliori prodotti racing della collezione 2020 (parliamo di Wilier 0 SLR e Wilier
Turbine). Il secondo step prevede il coinvolgimento di Astana Pro Team nel design e sviluppo di nuove biciclette. Interessante sottolineare che, la bici ufficiale dei corridori sarà solo la versione disco.

Un accordo a 360°

Oltre alla compagine maschile Astana Pro Team, Wilier Triestina fornirà le proprie biciclette anche ad Astana Women Team, squadra femminile appartenente al circuito UCI Women Team e ad Astana City e Vino – Astana Motors, squadre maschili categoria UCI Continental.

La parola ai protagonisti dell’accordo

Andrea Gastaldello (CEO di Wilier Triestina): ”Siamo orgogliosi di poter annunciare questo accordo che siamo certi avrà un ruolo centrale nella crescita e nel successo globale di Wilier Triestina. Con Astana Pro Team abbiamo trovato una squadra che condivide concretamente la nostra ambizione nel voler tornare a vincere le gare più prestigiose al mondo. Un contributo essenziale per continuare a creare prodotti sempre più innovativi, espressione massima del valore del brand Wilier Triestina. La stagione ciclistica appena conclusa è stata ricca di importanti successi per Astana Pro Team e non vediamo l’ora di poter gioire insieme per nuove entusiasmanti vittorie”.

Aleksandr Vinokurov (General Manager di Astana Pro Team): ”Sono felice di iniziare questo percorso lavorativo con Wilier Triestina, un’azienda di successo con una lunga storia, da sempre a conduzione familiare. Una realtà che si adatta perfettamente alla mentalità di Astana Pro Team, dei corridori e del personale tutto. Qui ci sentiamo come una grande famiglia. La voglia di vincere è sicuramente un altro tratto che ci accomuna fortemente. La prossima sarà la 15° stagione nel più alto livello di ciclismo professionistico.
Siamo sicuri di poter alzare ancor più il valore del nostro team, e vogliamo fare lo stesso per Wilier Triestina. Abbiamo testato a lungo le loro bici da strada e da cronometro. Devo dire che entrambi i prodotti sono ottimi. Speriamo che queste biciclette ci aiutino a vincere ancora più gare nella prossima stagione, ormai alle porte. Un grazie alla famiglia Gastaldello per la fiducia; non ci resta che attendere
con impazienza l’avvio di questa partnership che sarà di sicuro successo.”

Le Wilier dotazione ad Astana Pro Team

Wilier Zero SLR, da molti è stata definita la prima bici road racing superleggera con freni a disco.  Sotto la sua raffinatezza estetica si celano dei complessi dettagli votati alla massima riduzione del peso e di una integrazione massimizzata. Questa è la bicicletta presentata all’inizio dell’estate 2019. Anche la bici in dotazione al team, avrà il manubrio integrato full carbon Alabarda, con il ppassaggio dei cavi totalmente integrato.

Wilier Turbine un telaio con caratteristiche uniche. Questa bici dalle forti connotazioni aero non è solo dedicata ai cronoman ma anche ai triatleti di tutto il mondo. Un prodotto sviluppato su cinque pilastri fondamentali: l’aerodinamica; leggerezza; l’efficienza di frenata; l’ampio range di posizionamento; la facilità di trasporto. Dalla migliore sintesi di questi elementi è nato Wilier Turbine, il nuovo telaio da triathlon e da cronometro che racchiude tutto il know-how di Wilier Triestina nel campo della ricerca della massima velocità.

Le altre aziende che completano il pacchetto bici sono: Shimano per la trasmissione che sconfina anche in CeramicSpeed, Corima per le ruote, Prologo per le selle e Look per i pedali.

a cura della redazione tecnica

wilier.com

astanaproteam.kz

Potrebbe interessarti anche

Commenti