Alla Granfondo Don Guanella sarà possibile iscriversi in loco

0

Granfondo Don Guanella, la manifestazione amatoriale della Città di Lecco, una gara che fa parte dei circuiti Gran Trofeo GS Alpi, Coppa Lombardia e Dalzero, una granfondo di cui si parla molto, anche e non solo per il tema della solidarietà e dell’aiuto nei confronti dei meno fortunati.

Andiamo a vedere la competizione nello specifico:

Il percorso della Granfondo Don Guanella è anche l’occasione per promuovere il territorio lecchese, ricordando che i pedalatori potranno completare il percorso di 102.6 km al fianco di personalità quali Cadel Evans, Claudio Chiappucci, Alex Zanardi, Gianbattista Baronchelli, Gianni Bugno, Giancarlo Perini, Marzio Bruseghin, Simone Petilli, Giacomo Nizzolo ed Antonio Rossi.

Il percorso della Granfondo Don Guanella partirà da Piazza Garibaldi sul Lungolario Isonzo a Lecco. I contenders che con la loro partecipazione aiuteranno a raccogliere fondi per la sala ristorante dell’Agribike Cascina Don Guanella. I ciclisti transiteranno in successione per Abbadia Lariana, Mandello del Lario, Lierna. Gli sfidanti proseguiranno poi per Varenna,  Vellano, Vendrogno, Taceno, Cortenova, Primaluna le mete successive, prima di prendere la via verso Introbio. Il paesino di Ballabio è collocato all’imbocco della Valsassina ed è ottimo come base per escursioni alle location limitrofe Pian delle Betulle, Pian dei Resinelli, Grigne, Monte Due Mani e gli impianti sciistici di Bobbio. Lecco non ha invece bisogno di presentazioni e farà da ponte verso Galbiate e ancora Pescate, Ello e Colle Brianza, eccezionale meta atletica per gli appassionati di ciclismo, i quali trovano nel monte Crocione (895 m s.l.m.) una sfida ideale con la quale cimentarsi.

E via alla volta di Santa Maria Hoè, La Valletta Brianza come la capitale maltese, Castello di Brianza, Dolzago, Oggiono, luogo di nascita dell’ex calciatore clivense Lorenzo D’Anna, nuovamente Ello, Sala al Barro, Civate, Valmadrera.

Il comitato organizzatore tiene a precisare che dal passaggio del primo concorrente (sulla media dei 35 km/h) la strada sarà chiusa al traffico per almeno 30 minuti, mentre su Lecco, in considerazione che la gara scende dalla Valsassina, la chiusura sarà di 60 minuti (dalle 10 alle 11).

Sabato 7 ottobre apertura dell’area Expo a partire dalle ore 9 in Piazza Garibaldi a Lecco, verifica tessere e consegna pacchi gara dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 14.30 alle 19.30.

Domenica lo start della competizione che porterà aiuto ai giovani della Cascina sarà dato alle ore 8.30, con apertura griglie dalle ore 7.30 e verifica tessere e consegna dei pacchi gara dalle 6.30 alle 8. Infine la giornata si completerà con le celebrazioni finali, il pasta party e la messa di don Agostino Frasson prevista per le ore 15 circa.

Per info ed iscrizioni in loco a 50 euro sabato 7 e domenica 8 ottobre:

www.granfondodonguanella.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui