Pubblicità

Bicicletta, ciclismo il comprensorio Ötztal

0
bicicletta in otztal

Ötztal amata da ciclisti e granfondisti

Riccardo Zacchi fa parte di quella schiera di amanti della bicicletta, grafondista incallito e amante delle sfide che prevedono tante ore dedicate al ciclismo. Ricky ci racconta il suo modo di vedere il comprensorio dell’Ötztal, terriorio dove si svolge la Öetztaler Radmarathon.

Ramolhaus und Gurgler Bergwelt

Öetztaler Radmarathon l’appuntamento è rimandato al 2021

Per noi, popolo granfondistico incallito, il sentir nominare “Ötztal” ci catapulta direttamente alla classicissima gf di Sölden, che con i suoi oltre 230km e 5500m di dislivello è gioia e dolore per ogni concorrente. Purtroppo la quarantesima edizione in programma per fine agosto 2020 non sarà disputata, ma l’appuntamento è solo rimandato al 2021. Ma il turismo nella rinomata valle austriaca non si ferma e, in totale sicurezza e accordo con le disposizioni governative, la stagione estiva 2020 riparte dal 26 giugno con tante opportunità, servizi ed attrazioni, nel segno della bicicletta e del ciclismo. La Ötztal si definisce “nazione delle due ruote”.

A Sölden è nata la Bike Republic, che con i suoi percorsi immersi nella natura è un paradiso per ogni tipo di pedalatore. Oltre ai classici percorsi su strada (Passo Rombo e Küthai dominano la scena, ma non dimentichiamo la spettacolare e altrettanto impervia ascesa al ghiacciaio del Rettembach, teatro di numerose battaglie al Giro d’Austra) la vallata tirolese propone oltre 1.600 km di sentieri ben segnalati con diversi gradi di difficoltà. Per i più sportivi si segnalano i percorsi Bike & Hike, un misto tra camminata e pedalata, al cui interno si possono trovare numerose malghe. I ciclisti più tranquilli possono usufruire della ciclabile che si snoda attraverso tutta la valle, sempre fuori dalle strade trafficate ed immersa in panorami mozzafiato.

oetzt ebike

Bicicletta e sport per tutti i gusti

Per gli amanti dell’adrenalina e delle discipline tecniche o di discesa off road le novità di quest’anno sono costituite dal Fernar Trail. Si parte dal ghiacciaio Tiefenbach a quota 2800 metri, e dal percorso Troaln Line, il quale va ad impreziosire la già ricca area bike del Giggijoch. “Ma i nostri ospiti non apprezzeranno solo la dimensione ciclistica della valle” ci spiega Oliver Schwarz, direttore Ötztal Tourismus, “la nostra variegata offerta passa dalle specialità sportive estreme, come la canoa o il rafting nei ruscelli di montagna, alla solitudine delle vallate laterali o alle iniziative culturali, rappresentate dai numerosi e differenti musei dislocati lungo i 67km della valle”.

Il cardine di queste numerose offerte è simboleggiato dalla Ötztal (Premium) Card, la quale permette di usufruire di tantissimi servizi ed avere notevoli benefici. I possessori della tessera potranno accedere agli impianti di risalita, trasporti pubblici, ingressi alle strutture sportive e di svago, nonché ai musei e tanto altro.

Fino al 26 giugno la card viene concessa a metà prezzo, inoltre chi prenota sulla piattaforma booking.oetztal.com può disdire gratuitamente la propria vacanza fino a 7 giorni prima della partenza (valido fino al 4 ottobre 2020). Non è richiesta la caparra.

a cura di Riccardo Zacchi, redazione tecnica, foto Otztal Tourism

otztal.com

Articolo precedenteCorrere bene, con Brooks Transcend 7
Articolo successivoPaganella Bike Area riapre il 6-7 giugno
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui