Bontrager Rally WaveCel il test

0
Bontrager Rally WaveCel - side

In prova il casco da trail biking Bontrager Rally WaveCel, che porta la tecnologia esclusiva del brand americano a una soglia di prezzo più accessibile.

bontrager rally wavecel - sezione
Sezione del casco Bontrager Rally WaveCel

L’anno scorso il marchio della galassia Trek ha introdotto la nuova linea di caschi con tecnologia WaveCel (qui la nostra presentazione), una struttura cellulare collassabile che riveste l’interno ed è progettata per aiutare ad assorbire l’energia creata dagli impatti rotazionali e angolari. In origine, la serie consisteva in quattro modelli di alta gamma, ora Bontrager introduce nuove opzioni con soglia di prezzo più accessibile.

Bontrager Rally WaveCel - interno

Tra queste troviamo Rally WaveCel, in vendita a 149,99 € al pubblico, che include caratteristiche di primo piano come la regolazione Boa, la visiera regolabile su tre posizioni, le imbottiture antimicrobiche e lavabile, e la sostituzione in garanzia in caso d’incidente per il primo anno dall’acquisto (qui la nostra anticipazione).

Bontrager Rally WaveCel - esterno

Caratteristiche

Le forme sono moderne, con un profilo leggermente allungato che appaga l’occhio. Balza subito all’occhio WaveCel, più efficace della schiuma EPS nel gestire gli urti in virtù della struttura cellulare progettata per flettersi, collassare e scivolare durante un impatto al fine di assorbire le forze. Non sostituisce completamente il materiale EPS ma la quantità di quest’ultimo è molto ridotta, fungendo da semplice esoscheletro del casco con WaveCel sitato al di sotto. La struttura assomiglia al profilo interno del cartone ondulato, e come questo è robusta in una direzione ma anche in grado di deformarsi durante un impatto.

Bontrager Rally WaveCel - alto

Il materiale WaveCel copre la parte anteriore, quella superiore e i lati della parte interna del casco, mentre sul retro prevale la schiuma EPS. Il guscio esterno è invece in policarbonato. All’interno troviamo un sistema di ritenzione Boa, anche regolabile verticalmente, oltre le imbottiture minimali, rimovibile e lavabili.

Bontrager Rally WaveCel - retro

La ventilazione è garantita da 13 ampie aperture con canalizzazione interna dell’aria. Tre sono le taglie – Small 51-57 cm, Medium 54-60 cm, Large 58-63 cm – e quattro colorazioni, con un peso dichiarato di 397 g (rilevati 400 g per la misura M).

Bontrager RallyWaveCel - test 1

On The Trail

Questo Rally WaveCel appare in tutto e per tutto come un moderno casco da trail riding, con un efficace equilibrio tra leggerezza, ventilazione e protezione. Il fitting è efficace, anche se bisogna gestire bene la calzata in altezza a causa del maggiore ingombro del sistema Boa.

Bontrager RallyWaveCel - test 2

La protezione è realmente estesa sulla nuca, sulle tempie e sulla fronte, trasmettendo una piacevole sensazione di sicurezza. La stabilità e il comfort sono nel complesso di alto livello, merito delle imbottiture interne e dei cinghietti laterale regolabili, mentre il fissaggio sottogola è classico a clip. Anche la regolazione della visiera è semplice ed efficace, tenendola sempre in posizione intermedia.

Bontrager Rally WaveCel - imbottitura

Il profilo ribassato, se da un lato porta a maggiore protezione, interferisce con alcuni modelli di occhiali, soprattutto quelli con montatura e aste più voluminosi. La tolleranza è inferiore rispetto ad altri modelli della stessa classe, inoltre non c’è posto dove riporre gli occhiali sul casco quando non è necessario indossarli. Non è una funzione essenziale, ma qualcosa da considerare per chi toglie e mette di frequente gli occhiali.

La ventilazione sorprende in positivo nel complesso, la canalizzazione dell’aria fa un buon lavoro anche nelle giornate più calde, soprattutto a velocità elevate, mentre a quelle più basse va in crisi, probabilmente per il limitato flusso d’aria garantito dalla struttura WaveCel. In ogni caso non è necessario l’utilizzo di una rete anti insetti, un vantaggio supplementare di questa tecnologia.

Bontrager RallyWaveCel - test 5

Conclusioni

Il casco Rally WaveCel porta la tecnologia esclusiva di Bontrager a una soglia di prezzo più accessibile. Lo stile, il sistema di ritenzione e le caratteristiche per la sicurezza sono i punti forti di questo modello per il trail biking. Gli unici punti dolenti sono l’interferenza con alcuni modelli di occhiali e la vestibilità perfezionabile per alcuni biker (per questo vi raccomandiamo di provarlo bene in negozio prima dell’acquisto). Ciliegina sulla torta è la garanzia di un anno di crash replacement di Trek.

Info: trekbikes.com

4 tecnologie per proteggere la vostra testa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui