Pubblicità

Canyon Ultimate CF SLX Tino Pohlmann Design

0
Canyon Ultimate CF SLX Tino Pohlmann Design
Canyon tino pohlmann design ltd

La Canyon Ultimate CF SLX Disc LTD – Tino Pohlmann design – sarà disponibile in soli 50 esemplari. La bici costa 5.999 € e viene fornita con un libretto speciale con informazioni dettagliate sul background, sul suo sviluppo e sullo straordinario design.

Canyon Ultimate CF SLX Tino Pohlmann Design
Le grafiche della tubazione orizzontale

Canyon e Tino Pohlmann

Dal designer di Canyon Lukas Beck e dall’artista berlinese, prende forma questa limited edition della Ultimate CF SLX Disc. La bici è contrassegnata da immagini particolarmente espressive con punti rossi adesivi, per selezionare i negativi che Tino avrebbe trasformato in stampe più grandi. Ecco spiegata l’opera d’arte per il tubo orizzontale della Ultimate LTD. Il punto di contrassegno rosso è l’elemento cardine del design ed è posizionato sovrapposto al fodero obliquo, al tubo piantone e alla ruota posteriore.

Canyon Ultimate CF SLX Tino Pohlmann Design
L’artista berlinese mentre firma il libretto che accompagnerà ogni esemplare della Ultimate che lo celebra.

Un allestimento racing di alto livello

  • La Ultimate CF SLX LTD è dotata di un gruppo SRAM Force eTap AXS.
  • Cockpit integrato in carbonio CP10 di Canyon.
  • Ruote 404 di Zipp, gommate Continental GP5000.
    completano l’offerta.
  • Le caratteristiche tecniche di frame e forcella restano le medesime del progetto SLX già presente a catalogo
Canyon Ultimate CF SLX Tino Pohlmann Design
Una sorta artist signature series, la firma sul tubo orizzontale che richiama il Galibier, vicino al reggisella.

A proposito di Tino Pohlmann

Tino Pohlmann è un fotografo e designer berlinese. Il suo amore per il ciclismo è nato durante la sua infanzia. ll ciclismo professionistico, insieme al suo debole per i paesaggi, in particolare le montagne, ha avuto una grande influenza sulle sue opere. Per quasi due decenni, Pohlmann ha accompagnato il Tour de France e documentato la gara in immagini di grande formato, catturando la straordinaria combinazione di atletismo e natura.

a cura della redazione tecnica, immagini Canyon

canyon.com

Articolo precedenteVittoria Mazza Trail Graphene 2.0 4C il test
Articolo successivoHai mai bevuto un albero? con Selvatiq puoi
Alberto Fossati, nasco come biker agli inizi degli anni novanta, ho vissuto l'epoca d'oro dell'off road e i periodi della sua massima espansione nelle discipline race. Con il passare degli anni vengo trasportato nel mondo delle granfondo su strada a macinare km, facendo collimare la passione all'attività lavorativa, ma senza mai dimenticare le mie origini. Mi piace la tecnica della bici in tutte le sue forme, uno dei motivi per cui il mio interesse converge anche nelle direzioni di gravel e ciclocross. Amo la bicicletta intesa come progetto facente parte della nostra evoluzione e credo fermamente che la bici per essere raccontata debba, prima di tutto, essere vissuta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui